Baselworld 2010, Salone dell'Orologeria e della Gioielleria

Dal 18 al 25 marzo 2010 torna alla Fiera di Basilea, Baselworld il Salone Mondiale dell'Orologeria e della Gioielleria, evento che raduna annualmente all'incirca duemila aziende provenienti da tutte le parti del mondo e ben 100.000 visitatori, per scoprire le tendenze attuali e le ultimissime creazioni dei settori orologeria e gioielleria.

Baselworld 2010 baccarat

Dal 18 al 25 marzo 2010 si rinnova l’appuntamento con Baselworld il Salone Mondiale dell’Orologeria e della Gioielleria, che si tiene ogni anno a Basilea e raduna all’incirca duemila aziende provenienti da tutte le parti del mondo ed operanti dei settori orologeria, gioielleria, pietre preziose e settori affini.
Insomma un incanto per gli occhi di noi donne.
Se avete vinto al Superenalotto, avete sposato un milionario, avete ereditato una fortuna o semplicemente volete concedervi una follia, fatelo da Baselword!
Qui ogni marchio propone ogni anno le sue ultime novità di gioielleria… e ci sarà da restare senza fiato.

Baselworld il Salone Mondiale dell’Orologeria e della Gioielleria, è un’importantissima vetrina in cui le maggiori griffe presentano le loro novità e innovazioni.
 
Pensate che ogni anno circa 100.000 visitatori del commercio al dettaglio e all’ingrosso giungono a Basilea da tutti i continenti per scoprire le tendenze attuali e le ultimissime creazioni dei settori orologeria e gioielleria, perché solo qui la presentazione è unica ed è possibile ammirare i marchi mondiali al più alto livello.
 
L’evento rappresenta un’ottima opportunità per le aziende di instaurare preziosi contatti personali in un’atmosfera di affari esclusiva, mentre i visitatori si godono lo stupore davanti a creazioni fantastiche.
 
Nei prossimi giorni vi sveleremo tutte le novità più interessanti presentate all’appuntamento.
 
Foto:
www.veraclasse.it

Parole di Ritana Schirinzi

Ritana Schinzi è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2008 al 2014, occupandosi principalmente di bellezza, accessori beauty, stile.