Barletta, all'altare in abito da sposa per diventare suora

L'abito bianco prima della clausura: così Carmen D'Agostino, 27enne lucana, si è presentata alla cerimonia per diventare suora. Una scelta sui generis che ha destato grande curiosità.

suora vestita da sposa

Suor Maria Vittoria della Croce è già famosa, appena presi i voti: all’altare in abito da sposa prima della clausura. Il curioso episodio è accaduto a Barletta, e ha come protagonista la 27enne lucana Carmen D’Agostino, che ha scelto di indossare l’abito bianco per la cerimonia nel monastero benedettino di San Ruggero.

La scelta dell’abito da sposa; la suora di Barletta è già famosa

Nessuno avrebbe mai immaginato di vedere una scena simile, eppure è la cronaca di quanto accaduto nel monastero San Ruggero di Barletta.
Carmen D’Agostino, 27 anni, ha deciso di presentarsi all’altare con l’abito da sposa. Fin qui si tratterebbe di ordinaria amministrazione, se non fosse per il futuro che la aspetta: quello di una suora di clausura.
Di lì a poco, infatti, sarebbe diventata la clarissa Suor Maria Vittoria della Croce. Un giorno importantissimo per la ‘sposa del Signore’, che ha deciso di farsi accompagnare lungo la navata centrale dal padre, con tanto di bouquet e velo.
Ha poi indossato l’abito monastico in una suggestiva cerimonia di vestizione, alla presenza di parenti e amici. Praticamente come fosse un tradizionale matrimonio.
[facebook code=”https://www.facebook.com/arcidiocesitrani/posts/1882608005124535″]
A celebrare il rito, il vescovo Leonardo D’Ascenzo, dell’Arcidiocesi di Trani Barletta Bisceglie (sulla cui pagina Facebook sono state pubblicate le foto).

Parole di Giovanna Tedde