Bambino spara alla sorellina: la madre non chiama i soccorsi per paura di perdere le pistole

Secondo quanto sostenuto dai testimoni, la madre di un bambino di 8 anni che avrebbe sparato più volte alla sorellina minore non avrebbe chiamato i soccorsi per evitare di perdere le armi da fuoco.

da , il

    Bambino spara alla sorellina: la madre non chiama i soccorsi per paura di perdere le pistole

    Ohio, una donna, madre di un bambino di 8 anni che ha sparato più volte alla sorella di 4 anni, avrebbe tardato a chiamare i soccorsi e a denunciare l’accaduta per paura di perdere le armi che teneva in casa.

    Secondo uno degli operatori che hanno testimoniato durante il processo sulla custodia dei bambini, che ora vivono con alcuni parenti, la donna avrebbe controllato le ferite della piccola e poi sarebbe tornata a lavorare in fattoria.

    A quanto riferito dagli assistenti sociali, la donna aveva paura di perdere le armi che utilizzavo per procacciarsi del cibo. La bambina sta migliorando le sue condizioni fisiche, mentre il bambino non può essere messo a giudizio vista l’età.