Roman, il bimbo di 2 mesi con un cancro rarissimo: diagnosticato solo 88 volte in tutto il mondo

Ha solo 14 settimane di vita e una sfida durissima da affrontare: 9 cicli di chemio per sconfiggere una malattia rarissima e mortale

da , il

    Roman, il bimbo di 2 mesi con un cancro rarissimo: diagnosticato solo 88 volte in tutto il mondo

    Il piccolo Roman Hansen è un bambino sfortunato: ha solo 14 settimane di vita e alla sua tenerissima età gli è stato diagnosticato un blastoma polmonare, un cancro infantile di cui hanno sofferto solo 88 persone nel mondo.

    Tutto è iniziato una sera come un’altra, quando il bambino, che vive con la famiglia a Newcastle, nel Minnesota, ha iniziato a respirare in modo anomalo. Secondo il racconto della madre, il piccolo ha cambiato improvvisamente colore, ha cominciato a sudare ed era palese che stesse lottando per respirare.

    Amanda e Stephen, i genitori del piccolo, l’hanno subito portato in ospedale e inizialmente i medici pensavano a una bronchiolite. Ma dopo essersi accorti che un polmone del piccolo Roman era collassato hanno predisposto il trasferimento d’urgenza in un’altra struttura.

    Test più approfonditi hanno mostrato la presenza di cisti nei polmoni del bambino che erano esplose in precedenza. Dopo una settimana di esami, la vera causa del problema è stata infine diagnosticata: il rarissimo cancro al torace.

    Ora Roman dovrà affrontare 9 mesi di ricovero in ospedale in cui gli verranno somministrati 9 cicli di chemioterapia. Mamma e papà si dedicano al piccolo senza risparmiare le forze cercando nel contempo di occuparsi anche degli altri figli.