Bambino diabetico non può andare a scuola: riammesso solo con la presenza della madre

Per un mese un bambino di Lecce delle elementari non ha potuto seguire le lezioni. Ora ha di nuovo accesso alla classe ma solo con la condizione che la madre stia con lui per tutto il tempo

Pubblicato da Maria T. Ferrari Giovedì 10 maggio 2018

Bambino diabetico non può andare a scuola: riammesso solo con la presenza della madre

Foto Di smolaw/Shutterstock.com
A un bambino diabetico è stato rifiutato l’ingresso nella scuola elementare di Lecce che frequenta per un mese a causa della sua malattia, ed è stato riammesso solo a condizione che la mamma lo assista per l’intero orario scolastico.
La madre ha sporto querela, ma la scuola afferma di non aver mai negato l’accesso al bambino. “Non eravamo preparati a gestire eventuali emergenze e abbiamo chiesto tempo”, questa la dichiarazione della dirigente dell’istituto.
La vicenda ha avuto inizio il 9 aprile e solo l’8 maggio il bambino è stato riammesso a scuola, con la condizione che la madre sia presente tutto il tempo per tenere monitorata la glicemia del piccolo.
Il caso ha creato scalpore e in molti si sono mobilitati a sostegno di mamma e figlio, che hanno ottenuto l’appoggio del sindaco, dell’APDS Onlus di Lecce (Associazione Pediatrica Diabetici del Salento), dei servizi sociali e della Asl.