Bambino di 14 mesi scomparso, i resti della madre trovati in un sacco nel bosco

Circostanze sospette, secondo la polizia, che farebbero presupporre che il piccolo si trovi in serio pericolo. La sua scomparsa è l'ennesimo giallo dopo la morte della mamma, ritrovata senza vita nei pressi di una fattoria.

Pubblicato da Giovanna Tedde Venerdì 25 maggio 2018

Bambino di 14 mesi scomparso, i resti della madre trovati in un sacco nel bosco

Allarme per la scomparsa di un bambino di 14 mesi scomparso il 16 maggio scorso, insieme alla madre. La donna, poche ore fa, è stata ritrovata senza vita nella contea di Wayne, Stato di New York. Il corpo si trovava all’interno di un sacco, e si teme per l’incolumità del figlio. La polizia ha diffuso un comunicato in cui invita la popolazione alla massima collaborazione sul caso.

Bambino di 14 mesi scomparso, morta la madre

La madre del piccolo Owen Hidalgo-Calderon, 14 mesi, è stata probabilmente uccisa. Il corpo senza vita della donna, Selena Hidalgo-Calderon (originaria del Guatemala), è stato rinvenuto all’interno di un sacco, nei pressi di una fattoria nella città di Sodus, Stato di New York.
Secondo le autorità, il bambino sarebbe stato preso “in circostanze che inducono la polizia a credere che sia in imminente pericolo di vita”. Il piccolo ha bisogno di farmaci per la grave asma di cui soffre, motivo per cui l’apprensione è altissima.
Il compagno della donna è stato arrestato, come riferito dalla Associated Press, con l’accusa di aver reso false informazioni agli inquirenti.