Arrestato personal trainer: molestava e faceva prostituire le sue allieve

Arrestato, nella Capitale, un uomo di 46 anni che, dopo aver molestato alcune allieve della sua palestra, le avrebbe indotte a prostituirsi organizzando, anche, incontri a tre. L'uomo, ora, è a disposizione della magistratura.

da , il

    Arrestato personal trainer: molestava e faceva prostituire le sue allieve

    Roma. Un personale trainer di 46enne è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di aver indotto due ragazze alla prostituzione. Inoltre, l’uomo, ha sfruttato le sue doti persuasive, per convincere le donne a sottoporsi ad alcuni giochi erotici per trovare la perfetta forma fisica.

    Il 46enne avrebbe poi convinto le tre vittime a prostituirsi organizzando degli incontri di sesso a tre, in vari alberghi della capitale. L’uomo si sarebbe fatto pagare dai 130 ai 300 euro per incontri con due ragazze.

    Fortunatamente, una delle vittime si è confidata con alcuni amici, che hanno subito riferito il tutto alle forze dell’ordine del commisariato San Paolo a Roma. La ragazza ha raccontato tutta la verità agli agenti oltre a confessare un appuntamento che sarebbe avvenuto da lì a poco insieme all’altra giovane vittima.

    Dovendo poi le ragazze consegnare i soldi al loro aguzzino, la Polizia è potuta intervenire e fermare l’uomo. Il personal trainer è stato anche trovato in possesso di alcune dosi di cocaina, dei sex toys per il bondage e uno smartphone usato per organizzare gli incontri sessuali con i clienti. Nella vicenda sarebbe coinvolta anche una terza donna che da vittima è diventata anch’essa aguzzina: il suo compito, infatti, sarebbe stato quello di organizzare gli incontri delle altre due ragazze.

    L’uomo, arrestato e condotto nel carcere di Regina Coeli, ora è a disposizione della Magistratura.