Arisa, una ragazza vincente

Arisa, ovvero Rosalba Pippa ha vinto Sanremo giovani, questa ragazza dall’aspetto bizzarro e buffo ha dimostrato che per avere successo non è necessario essere delle modelle.

Pubblicato da Serena Vasta Giovedì 5 marzo 2009

Il festival di Sanremo è finito già da un po’ ed in questi giorni siamo tutte impegnate a seguire le sfilate al Milano Moda Donna, ma c’è una ragazza che pur essendo completamente fuori dal mondo della moda, almeno da come è comunemente inteso il termine moda, ha avuto un successo enorme negli ultimi tempo, sto parlando di Arisa!

Questa ragazza bizzara e decisamente ironica ha vinto la categoria giovani con una canzone molto carina “sincerità”, impazza alle radio, è sulla bocca di tutti, sarà il motivetto facilmente orecchiabile o le parole così vere ma cantate con allegria ma questa canzone la canticchiamo un po’ tutti.

Arisa è certamente una donna vincente, ha dimostrato che per avere successo non bisogna essere delle modelle perfette con le misure giuste, il viso angelico, il seno rifatto e il nasino alla francese, bisogna essere brave, ironiche e prendersi un po’ in giro anche con tutti i difetti che si possono avere.

Nel dicembre del 2008 questa buffa ragazza dal nome strano, vince SanremoLab, conquistando la giuria di esperti e partecipando a Sanremo nella categoria giovani, che poi vincerà. Il suo vero nome è Rosalba Pippa, Arisa è il nome d’arte scelto all’inizio della sua carriera, è un acronimo che viene fuori dalle iniziali dei nomi dei propri famigliari: Antonio (il padre), Rosalba (lei stessa), Isabella (la sorella), Sabrina (l’altra sorella) e Assunta (la madre).

Secondo me è un bell’esempio da seguire, una dimostrazione che essere perfette non è affatto necessario e come dice la stessa cantante, a volte è meglio somigliare un po’ più Calimero che a Naomi Campbel!

Foto da:
www.savonanotizie.it
www.linksanremo.it
musica.it.msn.com