Francesco Aquila è il vincitore della decima edizione di Masterchef

Il cuoco 34enne ha vinto la decima edizione del programma in una bellissima finale contro Irene volpe e Antonio Colasanto

cucina utensili masterchef

Foto Unsplash | Toa Heftiba

Non solo il Festival di Sanremo in questa settimana davvero elettrizzante. Ieri sera, giovedì 4 marzo, si è tenuta anche la finale della 10ima edizione di Masterchef Italia. A trionfare quest’anno Francesco Aquila, 34enne pugliese, ma residente in Emilia Romagna. Lo chef amatoriale ha così vinto la decima edizione del cooking show di Sky e si è portato a casa 100mila euro in gettoni d’oro la possibilità di pubblicare un libro di ricette con Baldini&Castoldi.

Ieri sera, insieme ai tre chef e giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli, hanno partecipato alla finale di Masterchef anche Chicco Cerea, chef con tre stelle Michelin con il ristorante “da Vittorio” a Brusaporto, in provincia di Bergamo, e Mauro Colagreco, chef numero 1 al mondo nella “50 Best Restaurants” con il suo “Mirazur” a Menton.

Il menù proposto da Aquila durante la finale di Masterchef, tra tradizione e innovazione

Per la finale di Masterchef Francesco Aquila ha scelto di affidarsi alla tradizione e alle sue origini, ma rivisitando i piatti proposti in modo originale e innovativo. Per l’antipasto, intitolato Tavola pronta, ha presentato un piatto composto da funghi cardoncelli, borragine, stracciatella, peperone crusco, pane, sfere di gazpacho pugliese e origano.

L’antipasto è andato bene, ma Aquila ha “tentennato” sul primo piatto che non ha particolarmente convinto i giudici, ovvero La Nina, la Pinta e la Santa Maria, composto da: ravioli gyoza con ventresca di tonno, crema di patate viola, nduja e finocchietto, aglio nero e cime di rapa.

Il secondo, invece, ha totalmente convinto i 3 giudici di Masterchef. Aquila ha infatti preparato Finestra sul sogno, un secondo di carne composto da filetto di Wagyu, fave di vaniglia, puntarelle, cicoria, porro bruciato. Gran finale con Scarcedda n’uovo, il dessert preparato dal vincitore di Masterchef Italia. Un tipico dolce pugliese rivisitato con frutti esotici e sfoglia d’uovo.

Così, con questi piatti tra tradizione e innovazione, Francesco Aquila si è portato a casa il titolo di vincitore della decima edizione di Masterchef Italia. Lo chef 34enne ha battuto in finale Irene Volpe e Antonio Colasanto. Se anche Antonio ha scelto piatti della tradizione, Irene ha stravolto le regole, portando quattro piatti indipendenti che non seguivano il canonico schema di antipasto, primo, secondo e dolce.

A vincere, però, è stato Francesco, che è riuscito a portare in tavola, tra pochi bassi e molti alti, quattro piatti innovativi che strizzano l’occhi alla tradizione.

Leggi anche: Finale Masterchef Italia 10: i finalisti (e perché ognuno di loro potrebbe vincere)

Parole di Benedetta Minoliti