Allarme sull’Aurelia bis: ‘Ho visto un uomo lanciare una bimba dal viadotto’

Le ricerche delle Forze dell'Ordine sono proseguite per diverse ore senza risultato. Si inizia a sospettare che si sia trattato di una falsa testimonianza.

da , il

    Allarme sull’Aurelia bis: ‘Ho visto un uomo lanciare una bimba dal viadotto’

    Una automobilista ha denunciato alle Forze dell’Ordine di aver visto un uomo lanciare una bambina da un viadotto. Il fatto sarebbe avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, 14 maggio, sull’Aurelia bis all’altezza di Villanova d’Albenga, in provincia di Savona. Le Forze dell’Ordine, Carabinieri, soccorso alpino, vigili del fuoco e un equipaggio della pubblica assistenza locale, hanno immediatamente attivato le ricerche nella zona.

    Sono stati anche utilizzati i cani molecolari e due elicotteri, di cui uno equipaggiato con telecamere a infrarossi, ma la bambina non è mai stata recuperata. Dopo tre ore di intenso lavoro, intorno alle 21.15, le ricerche sono state sospese.

    La testimone ha raccontato agli agenti di aver visto dallo specchietto retrovisore della sua auto un uomo di carnagione scura e con la barba lunga e incolta, tenere una bambina in braccio. La piccola appariva evidentemente agitata, a quel punto improvvisamente l’uomo l’avrebbe sollevata e gettata oltre il guard-rail. La testimonianza della donna è stata confermata anche dal marito della donna che avrebbe percorso la medesima strada pochi minuti dopo la moglie.

    Le Forze dell’Ordine dopo diverse ore di ricerche approfondite senza alcun risultato, hanno iniziato a credere che si sia trattato di un falso allarme.