Alimentazione: quella del sud è più salutare

Promossa l'alimentazione del Sud che è risultata più salutare e amica del cuore rispetto a quella del Nord, ecco i consigli di uno chef pulipremiato votato a coniugare gusto e salute!

Mangiare sano

L’alimentazione del Sud batte quella del Nord, se per tradizioni e sapori ognuno ha le sue idee oggettive, per quanto riguarda la salute del cuore non ci sono dubbi, parola di Heinz Beck, lo chef di un ristorante romano che si è impegnato a coniugare la salute con il gusto! L’alimentazione del Sud è più ricca di prodotti semplici come pasta, pesce, verdure e frutta, questo aiuta il cuore a mantenersi sano e tiene lontani infarti e ictus!

Il pluripremiato chef del ristorante La Pergola del Hotel Rome Cavalieri, Heinz Beck, ideatore del ricettario “Ipertensione e alimentazione” ha dichiarato: “La cucina italiana fonde modernità e tradizione. Più andiamo al Sud dello stivale e più le preparazioni sono leggere, trionfa il pesce al posto della carne rossa, non si usano il burro e la panna, ma sfruttano le virtù dell’olio d’oliva. Ho ideato questo ricettario partendo dalla riduzione drastica del sale ma un piatto deve sempre avere gusto, intrigare ed emozionare. Quindi per prevenire la pressione alta ho sostituito il sale con erbe ed aromi”.
 

Questo chef ha la missione personale di proporre menù salutari e buonissimi, gustosi e sfiziosi ma senza esagerare con grassi e calorie.
 

Nel ricettario ‘Ipertensione e alimentazione’ di Heinz Beck, troviamo 5 piatti ‘ad hoc’ che rispettano le regole nutrizionali in materia di prevenzione dell’ipertensione e del colesterolo, lo chef lascia fuori sale, carne rossa, molluschi, formaggi e insaccati, in favore di pesce azzurro, ortaggi, verdure e tonno!
 

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.