Agatha Ruiz de la Prada primavera estate 2011

La collezione Agatha Ruiz de la Prada primavera estate 2010 2011 è un vero inno all’allegria, condotto attraverso immagini surreali e toni vivaci, tra cui l’arancione, il rosso ed il fucsia, abbinati e mixati a colori più freddi, come ad esempio il blu.

Agatha Ruiz de la Prada 2011 abito cuore

Agatha Ruiz de la Prada in occasione delle sfilate primavera estate 2010 2011 propone una collezione buffa e coloratissima, che è un vero inno all’allegria, condotto attraverso immagini surreali e toni vivaci. L’arancione, il rosso ed il fucsia, sono i suoi colori preferiti, abbinati e mixati a colori più freddi, come ad esempio il blu.

Se per i colori l’attenzione è altissima, stessa cosa si può dire per i materiali selezionati, che sono il lino, il taffetà, il cotone, il tricot, la juta ed i jeans colorati.
 
A questi si aggiungono i tessuti lucidi, come la seta in versione satin, chiffon, shantung, organza, assieme alla plastica o al lurex argentato impreziosito da righe colorate o paillettes.
 
A valorizzare il tutto ci sono poi le applicazioni di paillettes, cuori e fiori che ricoprono abiti, magliette o pantacollant di questa primavera estate 2011.
 
Gli accessori ovviamente non possono essere meno eccentrici, ed allora prepariamoci a turbanti, occhiali da sole realizzati artigianalmente che raggiungono dimensioni straordinarie e scarpe, che divengono sculture in legno leggero.
 
Le borse scelgono tessuti come il canvas, la pelle e decorazioni in paillettes, che valorizzano tutti i formati, dalla pochette fino alla maxi bag.

Parole di Ritana Schirinzi