Addio ad Anna: guerriera di 17 anni, ha perso la sua battaglia contro il cancro

Soltanto tre mesi fa aveva sfilato indossando un meraviglioso abito da sposa, per raccogliere fondi a favore dei bambini affetti da patologie incurabili

Pubblicato da Beatrice Elerdini Martedì 19 giugno 2018

Addio ad Anna: guerriera di 17 anni, ha perso la sua battaglia contro il cancro
Foto Instagram

Anna Mezzalira non ce l’ha fatta, ha perso la sua battaglia con il cancro: è spirata all’Hospice pediatrico di Padova, stroncata da un osteosarcoma partito dalla gamba. Per due lunghi anni ha combattuto nella clinica di oncoematologia pediatrica dell’Azienda ospedaliera universitaria. Il professor Giuseppe Basso che l’ha seguita passo dopo passo, ha tentato ogni strada per salvarle la vita ma non è bastato. Anna aveva soltanto 17 anni.

L’osteosarcoma non è un tumore come gli altri, la sua caratteristica principale è il dolore alle ossa: nelle zone colpite dalla malattia, si possono presentare anche gonfiori e tumefazioni. Più la malattia avanza è più il dolore diviene insopportabile. Eppure Anna ha sempre trovato la forza di andare avanti, soltanto tre mesi fa aveva sfilato indossando un meraviglioso abito da sposa, per raccogliere fondi a favore dei bambini affetti da patologie incurabili. Era anche molto attiva sul suo profilo Instagram, dove pubblicava foto e stories che testimoniavano la sua lotta alla malattia.

‘Non sono foto belle. Non sono venuta bene. Non so stare in posa, occhi semichiusi, broncio, doppiomento, non riesco a metterle intere. Ma ve le beccate lo stesso, perché le soddisfazioni che rappresentano sono sopra ogni cosa. Ce la fai sempre, anche quando non ce la fai più’, scriveva Anna, che aveva coraggio e altruismo da far intimidire un adulto.