Acne: consigli utili per sconfiggerla

L'acne colpisce non solo gli adolescenti, ma anche altre fasce d'età. Bisogna curala in tempo, rivolgendosi ad un dermatologo perchè non tutte le acni sono uguali.

pelle pura

 
L’acne colpisce solitamente gli adolescenti, ma spesso riguarda anche altre fasce d’età. Nella maggior parte dei casi interessa il viso, ma alcune persone hanno questo problema anche sul torace e sulla schiena. Cosa si può fare per curare questo fastidioso disturbo?
 
La prima importante regola è di intervenire al più presto per evitare che il problema si aggravi.
Purtroppo l’acne è una vera e propria malattia infiammatoria che colpisce la pelle e che si manifesta con i brufoli che possono anche lasciare antiestetiche cicatrici.
 
Quando si hanno le prime avvisaglie di acne sarebbe opportuno rivolgersi ad un dermatologo: prima si interviene e meglio è! 
Lo specialista saprà dare la cura adatta ad ogni caso, perchè esistono diversi tipi di acne e non tutte si curano nello stesso modo.
 
Prima di tutto bisogna curare l’igiene: è necessario detergere il viso mattino e sera con un prodotto adatto alla patologia. Se l’acne ha colpito schiena e il torace, bisogna fare la doccia quotidianamente, anche in questo caso utilizzando prodotti adatti (consigliati da uno specialista).
 
E’ assolutamente vietato schiacciare brufoli e punti neri perchè si peggiora la situazione. Se l’acne è concentrata sulla fronte, dimenticatevi la frangia: può peggiorarla. Con l’acne ci si può truccare, ma solo con i prodotti giusti, da acquistare in farmacia.
 
Per quanto riguarda l’alimentazione, bisogna limitare il consumo di dolci, fritti, salumi e cibi troppo pesanti. Va aumentato, invece, il consumo di frutta e verdura.  
Per quanto riguarda l’esposizione solare, dipende da ciò che vi consiglierà il dermatologo: non sempre il sole fa bene all’acne.
 
Foto: 
303tek.com 
www.fagool.com 
img81.imageshack.us 
www.beauty-advices.com 
www.iconocast.com 
atitbit.com

Continua a leggere

Parole di Irene

Da non perdere