Acconciature per le feste: chignon con ricci

oggi vi proponiamo un'acconciatura perfetta per le feste da realizzare su capelli pesanti e ricci: lo chignon con coda di ricci. Sta bene a tutte, e garantisce un effetto molto elegante su ogni tipo di viso, perfetto per le occasioni più importanti che durante le feste natalizie potrebbero presentarsi.

Chignon con ricci

Ecco un’acconciatura raccolta facile da realizzare e particolarmente adatta per i capelli pesanti o grossi: lo chignon con coda di ricci.
Occorrono, innanzi tutto, forcine grandi e un elastico.
La pettinatura va creata su capelli non appena lavati e ben spazzolati. In caso contrario, sarà opportuno bagnarli abbondantemente, applicare del gel e lasciarli asciugare.
 

  • Bisogna prima di tutto dividere i capelli in sezioni sottili su cui applicare dello spray e pettinarli accuratamente per eliminare le increspature.
  • A questo punto, si può iniziare la pettinatura individuando una vasta area circolare in prossimità della corona, facendo attenzione a lasciare almeno 5-8 cm tra la riga circolare e il contorno della capigliatura.
  • Fare, poi, una coda e spazzolare per bene.
  • Per realizzare lo chignon, tirare l’elastico verso l’esterno e, tenendo la coda ben tesa avvolgere i capelli esterni all’area circolare intorno alla base della coda, aiutandosi con la spazzola. Lasciare fuori soltanto due ciocche molto sottili davanti alle tempie.
  • Unire, poi, i capelli fino ad ottenere un’unica ciocca compatta e ruotarla verso l’interno, facendo emergere la parte finale dei capelli dalla cima dello chignon. Fermare lo chignon con le forcine grandi da incrociare tra loro e porvi le prime due immediatamente sotto.
  • A questo punto, inumidire i capelli con lo spray e lisciarli con un pettine a denti fini per togliere eventuali increspature.
  • Parole di Ritana Schirinzi