Abusi sessuali in Germania: dopo Colonia altre denunce al festival di Darmstadt

24 denunce per abusi sessuali a Dramstad in Germania in occasione del festival musicale. Nuova ondata di allarme perchè ricorda nella dinamica i fatti di Capodanno di Colonia. Per il momento la polizia tedesca ha arrestato tre pakistani, due dei quali richiedenti asilo.

Pubblicato da Lavinia Sarchi Mercoledì 1 giugno 2016

Abusi sessuali in Germania: dopo Colonia altre denunce al festival di Darmstadt

Una nuova ondata di denunce per abusi sessuali in Germania a danno di giovani donne: é successo a Darmstadt, poco lontano da Francoforte, dove ogni anno si tiene il festival Schlossgrabenfest, 4 giorni dedicati alla musica pop-rock. Un nuovo incubo che ricorda i fatti di Capodanno a Colonia, anche per le modalità delle violenze, quando vennero presentate 120 denunce sessuali, diventate ormai più di mille.
Il festival ogni anno richiama tantissimi giovani provenienti da tutta Europa: in questi giorni si sono registrate tra le 300mila e le 400mila presenze.
La notte tra sabato e domenica 29 maggio, giorno di chiusura della kermesse, diverse ragazze si sono presentate alla polizia raccontando di essere state vittime di molestie sessuali. Gruppi di uomini le hanno accerchiate cercando di toccare loro le parti intime. Stessa dinamica degli abusi di Colonia. Le denunce presentate finora sono 24. Dopo i primi controlli la polizia ha arrestato tre uomini di origine pakistana, tra i 28 e i 31 anni. Due di loro sono richiedenti asilo, mentre il terzo vive in Germania da tempo.
LEGGI LE FRASI SHOCK PIU’ COMUNI CHE PRONUNCIANO GLI AGGRESSORI

Si scatena quindi nuovamente l’allarme nella nazione tedesca per paura di un altro “caso Colonia”, quando una rete di un migliaio di uomini compì abusi sessuali e tentativi di furto a danno di molte donne in varie città tedesche la notte di Capodanno. Molti degli aggressori, riconosciuti come di origine araba e nordafricana, scatenarono un lungo dibattito sul tema dell’accoglienza e dell’immigrazione. Molte erano state le polemiche a inizio anno, e alcune sono iniziate anche adesso con i nuovi incresciosi fatti di Darmstadt, riferite alla politica permissiva della Merkel.
Per il momento la polizia tedesca sta cercando altri tre uomini, seguendo le ricostruzioni delle vittime, ma il numero delle denunce potrebbe salire.