Abusava di due ragazze da quando avevano 5 anni, Paul South condannato a 28 anni

Questo il volto dell'uomo che ha realizzato un'autentica 'campagna di stupro' nei confronti di due ragazze per oltre 10 anni

da , il

    Abusava di due ragazze da quando avevano 5 anni, Paul South condannato a 28 anni

    E’ stata definita agli atti una “campagna di stupro” quella che ha portato alla condanna per 28 anni di carcere Paul South (nella foto) un uomo di 55 anni di Leicester. Questo il volto dell’ uomo che ha compiuto per anni abusi e violenze sessuali contro due ragazze. L’uomo ha iniziato ad abusare delle sue vittime da quando avevano entrambe cinque anni e avrebbe continuato fino a quando ne avevano 15. Oggi maggiorenni le ragazze erano state negli anni ripetutamente sottoposte a stupri ed in un occasione sarebbero addirittura state violentate contemporaneamente.

    A far emergere la cronaca dei vergognosi fatti è il media inglese online Leicester Mercury che ha riportato alcune dichiarazioni del procuratore Phillip Gibbs. “Era convinto che nessuno avrebbe creduto alle sue vittime data la loro età. Durante quella che può essere definita solo una ‘campagna di stupro’, l’imputato avrebbe anche detto alle bambine che erano state danneggiata e che nessuno le avrebbe più desiderate. Una delle ragazze ha invece affermato: “Per me, la scuola non era altro che un incubo. Ho iniziato a fumare e ad usare cannabis a 13 anni, bevendo a 15 anni. Ho anche iniziato a farmi del male per fronte ai pensieri che mi giravano costantemente nella testa. Ho iniziato a soffrire di depressione e ansia e così ho lasciato la scuola

    Tra i capi di accusa più gravi e sconcertanti nei confronti di Gibbs quella di aver violentato una delle ragazzine mentre l’altra piangeva nel suo letto accanto a lei e di aver stuprato una piccola all’interno di un tubo di cemento in un cantiere. Fatti davvero gravissimi che non meritano commenti se non quelli del giudice Hurst quando durante il processo si è rivolto a Paul South: “Hai corrotto le loro menti e i loro corpi in maniera totale ed estrema. Le hai plagiate dicendo loro che nessuno le avrebbe creduto. Hai violentato una delle tue vittime mentre l’altra piangeva accanto a te. Hai rubato la loro infanzia. Entrambe sono stati vittime di autolesionismo, hanno represso le esperienze che hanno sofferto per mano tua. Questo è un grave danno psicologico“.

    Il rappresentante legale di Paul South ha affermato che non si può negare quanto questo sia una dei casi più gravi di stupro.