Abiti da sposa primavera estate 2010: collezione Lazaro

I modelli della collezione Lazaro per la primavera-estate 2010, sono molto elabortai con accessori ricamati, pizzi con perline, cinture e gonne con tante balze. I corpetti lasciano nude spalle e braccia

abito da sposa lazaro

 
La collezione di abiti da sposa primavera-estate 2010 firmata Lazaro propone abiti stile vintage che ci riportano indietro di alcuni decenni. La collezione comprende vestiti elegantissimi e molto elaborati, con accessori vari, cinture, fiori di tessuto, pizzi ricamati con perline e rusches sulle gonne.
 
Vediamo alcuni modelli nel dettaglio.
 
Il primo abito è in seta doppiata da pizzo ricamato a fiori. Il corpino lascia nude spalle e braccia e l’accessorio che accompagna la sposa è un lungo velo a mantello, in leggerissimo pizzo con ricami floreali sui bordi. Sul corpino c’è un ricamo in perline.
 
Segue un abito con corpino rigido e cintura scura con ricamo di perline in vita. La gonna è tutta a balze. Anche qui le spalle e le braccia sono nude. Nonostante le tante balze della gonna, l’abito non è esageratamente ampio.
 
Il terzo abito è un modello sirena color avorio che si allarga con ampie rusches beige a partire dalle ginocchia. Sulla prima balza c’è un enorme fiore di tessuto.
 
Il quarto abito ha corpino in pizzo ricamato, che lascia libere spalle e braccia. La gonna è ampia e doppiata con un leggero, quasi impercettibile, tulle.
I ricami in pizzo scendono leggermente sui fianchi.
 
Il quinto abito è stile sirena con ampia rusches sul fondo. Il corpetto è in pizzo, mentre la doppia rusche è in tulle. La prima delle due balze ha un bordo in pizzo e un fiore di tessuto che la impreziosisce. Lo scollo del corpino è a V e lascia libere spalle e braccia.
 
Nella fotogallery oltre a questi cinque modelli, potete ammirarne anche altri.
 
Foto:
www.marthastewartweddings.com

Continua a leggere

Parole di Irene

Da non perdere