7 look in 7 giorni: una settimana da Giulia Valentina

Stare al passo con i trend è difficile, i giorni poi sono solo sette. Quindi, ecco che dal tartan al pigiama, vi proponiamo i look di Giulia Valentina per una settimana perfetta.

Giulia Valentina

Getty Images | Claudio Lavenia

Stare al passo con i trend della stagione non è facile: per questo sono nate le influencer. Ogni giorno queste paladine dello stile, tra cui la fashion addicted Giulia Valentina, ci mostrano i loro outfit, ma anche così può essere dispersivo. Gli stili sono tantissimi, i giorni in una settimana solo sette.

Quindi, ecco sette look per vivere una settimana come Giulia Valentina.

Lunedì: partire con il piede giusto

Il lunedì è un giorno difficile, si sa. Bisogna riprendere con gli impegni lavorativi, ma le energie del weekend sono ancora con noi.

Per partire col piede giusto, perché non puntare sulle scarpe? Magari su un paio di combat boots (per affrontare i prossimi sei giorni da vere guerriere) abbinati ad un paio di pantaloni cargo oversize.

Martedì: il tartan quotidiano

Un must di quest’anno è decisamente il tartan. Che sia un blazer da indossare sotto al cappotto, o un paio di pantaloni, lo stampato scozzese non può mancare nei nostri guardaroba.

Giulia Valentina però non ha voluto limitarsi ad un solo capo, e a giudicare dal risultato ha fatto bene. Questo completo tartan è perfetto per trasformare il tran-tran del martedì, in una giornata da urlo.

Mercoledì: noi usiamo il rosa

Non vogliamo dire che Giulia Valentina sia una Mean girl, ma tutte dovremmo rispettare la regola d’oro di Regina George: il mercoledì, si indossa il rosa.

Forse un abito in tulle fucsia con balze e rouches non è proprio da tutti i giorni (o da tutte), ma guardate come sta bene su Giulia Valentina. Noi non siamo da meno.

Giovedì: abbinata al foliage

La primavera è bellissima, l’inverno romantico, ma non c’è dubbio: quella autunnale, in quanto a colori, è la regina delle stagioni. Anche Giulia Valentina la pensa così.

E cosa c’è di meglio per entrare in sintonia con le foglie che cadono dagli alberi, se non un maglione arancione? Abbinato ad un semplice paio di pantaloni neri dal taglio elegante, o di pelle (per le più biker di noi).

Venerdì: spirito sbarazzino

Il venerdì si inizia a intravedere la fine di una dura settimana, sempre di corsa tra appuntamenti e commissioni. Si inizia a sentire l’aria del weekend, si risolleva lo spirito e, perché, no il look si può fare più sbarazzino: abbinando un paio di pantaloni animalier con una maglietta vintage magari. La ricetta per il perfetto casual Friday.

Sabato: due passi e una merenda pomeridiana

Per alcune di noi il sabato è già parte della “vacanza” settimanale, altre invece hanno la mattina ancora piena di impegni di lavoro. Il pomeriggio però ci si può concedere un primo assaggio di riposo. Anche se iniziano i primi freddi, fare una passeggiata al parco, per ammirare i colori dell’autunno inoltrato e prendere una boccata d’aria fresca, è un vero toccasana.

Per concedersi un piccolo premio, poi, ci si può dedicare ad una merenda dolce. Per farlo, un cardigan al posto del giaccone ci farà stare comode, ma rimanendo super trendy.

Domenica: in pigiama per le coccole

Siamo arrivate alla fine della settima, la domenica. Una giornata che molte di noi trascorrono“coccolandosi, a iniziare da una colazione un po’ diversa, dato che abbiamo più tempo, magari con un croissant e un cappuccino. Altre dedicano la giornata alla bellezza: un bagno caldo, una maschera per il viso, e poi una tisana calda guardando un film.

Perché non farlo con un pigiama un po’ fancy? Giulia Valentina, per esempio, abbina un paio di pantaloni in raso nero con una camicia in organza. Una canottiera bordata di pizzo, et voilà saremo pronte a rilassarci per prepararci ad una nuova settimana.

Parole di Elena Pavin