17enne uccisa con 90 colpi di fucile dal fratello: ‘Hai macchiato l’onore della famiglia’

La vittima era stata violentata da un ufficiale turco, che aveva poi pubblicato alcune sue foto nuda

Pubblicato da Beatrice Elerdini Mercoledì 24 ottobre 2018

17enne uccisa con 90 colpi di fucile dal fratello: ‘Hai macchiato l’onore della famiglia’
Foto: Pixabay

Dal nord della Siria arriva il video scioccante che riprende l’uccisione a sangue freddo di una 17enne. ‘Hai macchiato l’onore della famiglia’, sono le parole pronunciate dal fratello maggiore alla vittima, prima dei 90 colpi di fucile. Rasha Bassis è stata violentata da un ufficiale turco, che ha poi pubblicato alcune foto che la ritraggono nuda. Quando il fratello le ha viste è stato travolto dall’ira.

L’uccisione di Rasha è stata ripresa in un video che è stato pubblicato in rete. Le immagini crude hanno suscitato la rabbia e l’indignazione di molti utenti in diverse parti del mondo.

Nelle immagini si vede una giovane accovacciata a terra contro un muro. Mentre viene investita da colpi di fucile, una voce fuori campo urla: ‘Spara! Lava il tuo onore!’.

Secondo la Bbc, il delitto d’onore sarebbe avvenuto a Jarablus, nei pressi del confine turco, in un’area controllata da milizie siriane alleate di Ankara. Rasha Bassis, per le informazioni attualmente disponibili, risulterebbe minorenne.

LEGGI ANCHE: Uccide col fucile i due figli disabili poi tenta di togliersi la vita: ricoverata in gravissime condizioni