10 cose da fare se i social non ti assistono

Quando i Social non funzionano la nostra vita rinasce! Ecco le cose che possiamo fare

Coppia che fa sesso

Foto Shutterstock | Realstock

Ieri avete provato a mandare messaggi vocali, a controllare il vostro ex su Instagram o scrivere un post su Facebook ma non siete riuscite a fare niente? Questo perché Facebook, Instagram e Whatsapp sono andati in down per ben 6 ore, lasciandoci nel buio più totale, almeno sui Social.

Raramente un crollo di questo tipo è successo, ma la portata di questo evento che ha sconvolto il web deve farci riflettere. Quanto siamo schiavi dei Social? La nostra vita dipende davvero da quello che mostriamo agli altri o possiamo vivere senza far vedere in tempo reale cosa stiamo facendo?

Il crash di ieri, forse dipeso da un errore di configurazione, in realtà può essere stato un bene. Ci siamo riappropriate di ciò che fin troppo spesso diamo per scontato, della bellezza delle cose che ci circondano. In questi casi quali sono le cose che possiamo fare senza utilizzare i Social Network più inflazionati?

Un tweet per non sentirci soli

Se proprio non riusciamo a stare lontani dai messaggi istantanei che ci fanno sentire così tanto connessi gli uni agli altri, un tweet può “salvarci la vita”. I pochi caratteri che Twitter ci mette a disposizione risultano sufficienti per intrattenerci e condividere le esperienze con persone vicine e lontane, a darci l’impressione di appartenere davvero a qualche comunità online.

Telegram, la sicurezza che non ci abbandona

Il grande sfidante di Whatsapp, che da anni compete con il colosso di Zuckerberg, è un programma di messaggistica istantanea più sicuro e libero e offre anche tantissime funzioni in più. Ecco allora che quando tutto è in down possiamo rifugiarci nei gruppi di Telegram e parlare con più persone contemporaneamente: famiglia, amici, fidanzati lontani o aspiranti amanti.

Un match su Tinder et voilà

Il sito di incontri più popolare del web corre in nostro soccorso e con un solo match ci permette di conoscere persone nuove e divertirci nonostante il buio Social. Anche se la chiacchierata non è proprio lo scopo finale di questa applicazione, è sicuramente un primo passo. Se poi ci sentiamo così soli, dall’affinità elettiva a quella carnale il passo è breve! Provare per credere, ma attenzione a non essere noiosi, leggete la nostra guida a riguardo!

Divertimento sotto le coperte: il top!

I Social non funzionano? Buttiamo all’aria i telefoni e riscopriamo il gusto del sesso!Do the dance with no pants” sarà il nostro motto. Prendiamo il partner, storico o improvvisato poco cambia, e sperimentiamo cose nuove: abbracciamoci, sudiamo, ridiamo! Il sesso è l’attività più divertente ed entusiasmante che possiamo fare quando tutto il mondo si ferma, perché non approfittarne?

Le telefonate, queste sconosciute

Siamo talmente abituati a mandare messaggi vocali che abbiamo dimenticato la funzione principale del telefono: chiamare. Facciamolo più spesso, soprattutto in questi casi. Ci piacciono tanto gli anni ’90 nella moda, nel cinema, nella musica? Beh riscopriamo la gioia di sentire la voce di qualcuno, raccontiamoci segreti, prendiamo appuntamento per un aperitivo e facciamolo nel modo più veloce possibile, telefonando!

Improvvisiamo aperitivi

Invece di immergerci con il viso nella luce artificiale di uno smartphone per controllare la vita degli altri o mostrare la nostra, vediamoci face to face. L’aperitivo è il momento di aggregazione perfetto: davanti a un bicchiere di buon vino o un cocktail esotico la risata è assicurata e sentirci soli non è un problema che ci riguarda.

Cinema mon amour

Ora che le sale cinematografiche hanno riaperto in tutta sicurezza e anche i film di un certo livello tornano al cinema per intrattenerci, usciamo e andiamoli a vedere, cosa aspettiamo? Per i più pigri poi, nessun problema: quante piattaforme sono a nostra disposizione per farci passare ore in completa tranquillità con un film o una serie tv? Scegliete un film da questa lista.

Informiamoci leggendo le ultime notizie

Il nostro è un mondo frenetico, siamo sempre di corsa e non riusciamo – o non vogliamo – stare al passo con l’infinità di cose che accadono nel mondo. Rimandiamo sempre a domani il momento dell’informazione, ma quando non possiamo accedere ai Social per causa di forze maggiori non abbiamo più scuse: prendiamo un giornale, online o cartaceo, e teniamoci al passo coi tempi!

Leggere un libro è vivere mille vite

Lo diceva Umberto Eco e lo ribadiamo noi: la lettura di un buon libro è un’esperienza entusiasmante e, allo stesso tempo, un’abitudine che abbiamo perso. Approfittiamone in questi casi per riprendere in mano quello strano oggetto rettangolare, rigido, profumato che abbiamo in casa e immergiamoci nelle sue storie. Scopriremo mondi che non immaginiamo. Non avete un motivo? Ve ne diamo 10.

Dormire dolce dormire

Lo sapete che passare ore con lo sguardo incollato allo smartphone è dannoso per la qualità del nostro sonno? La luce artificiale, in generale, non aiuta a rilassarsi ma anzi inceppa il meccanismo sonno-veglia che è fondamentale per la nostra vita. Quando tutto non funziona approfittiamone per farci una bella dormita e far riprendere il giusto ritmo al nostro corpo, magari con un pigiama stupendo.

Leggere PourFemme, ovvio!

Avete fatto tutto questo ma ancora non siete soddisfatte? Ovvio, non avete ancora letto il punto più importante di tutti: leggere PourFemme! Rimanere aggiornate sulle ultime tendenze in fatto di moda e make up, scoprire i look più eccentrici delle vip e curiosare l’oroscopo dell’amore vi farà ritrovare il buonumore. Cosa aspettate?

Parole di Giorgia Sdei