NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Video di bellezza, gossip, moda, fai da te e molto altro

I migliori semi da introdurre nella tua dieta

    Semi per dimagrire? Ecco nel video i migliori da integrare nella propria quotidianità per sfruttare tutti i benefici e le proprietà contenute. I semi sono molteplici ma ne esistono ben nove che meritano i primi posti della classifica per i benefici che apporterebbero non solo al corpo ma anche alla linea. Alcuni infatti agevolano la circolazione, altri la digestione e altri ancora il rinnovo cellulare. I semi di chia per esempio sono ricchi di vitamine e sali minerali contengono fibre, omega 3, calcio e hanno proprietà antiossidanti. I semi di canapa invece sono ricchi di proteine e proprietà benefiche per l'apparato cardiocircolarorio. I semi di melograno sono ricchi di antiossidanti e vitamina C, aiutano a contrastare i radicali liberi trasformandosi così in alleati preziosi contro l'invecchiamento e gli inestetismi cutanei. I semi di lino sono invece un'ottima fonte di fibre, che aiutano a regolare l'intestino, polifenoli, che regolano la produzione di ormoni nel corpo e acido linoleico che ha forti proprietà antiinfiammatorie. Sono deliziosi all'interno di insalate o yogurt. I semi di zucca sono considerati una fonte di proteine vegetali, contengono vitamina B e acido folico mentre i semi di sesamo contengono magnesio, ferro, potassio, calcio, zinco e manganese. Nella lista dei migliori semi anche quelli di girasole, fonte di vitamine E che agevola il sistema cardiovascolare e i semi di cumino, preziosi per regolarizzare la digestione ed eliminare gonfiore addominale. Infine i semi d'uva,preziosi per contrastare ritenzione idrica e cellulite. Ma come integrarli nella dieta? Ecco tutti i segreti dei migliori semi svelati nel video.

    Guarda altri video di: Donna, Cucina, Dieta

    Mercoledì, 11 Gennaio 2017