Le Miss da scandalo (Foto)

1 di 7
    continua
    http://www.pourfemme.it/foto/le-miss-da-scandalo_10893.html
    Miss Livorno di colore
    Miss Livorno di colore. Cioma Ukwu, quindicenne di origini nigeriane nata a Livorno, è stata eletta Reginetta di bellezza della città. Quel titolo Cioma se lo è meritato davvero, ha un corpo mozzafiato da far girare la testa, eppure la sua elezione ha scatenato un mare di assurde polemiche. Ancora una volta, a distanza di anni dalla prima Miss Italia nera, Denny Mendez, è il colore della pelle a far discutere. Ma nella storia dei concorsi di bellezza le polemiche sono di casa, ecco allora tutte le altre Miss al centro dei dibattiti.

    Miss Livorno di colore

    Cioma Ukwu, quindicenne di origini nigeriane nata a Livorno, è stata eletta Reginetta di bellezza della città. Quel titolo Cioma se lo è meritato davvero, ha un corpo mozzafiato da far girare la testa, eppure la sua elezione ha scatenato un mare di assurde polemiche. Ancora una volta, a distanza di anni dalla prima Miss Italia nera, Denny Mendez, è il colore della pelle a far discutere. Ma nella storia dei concorsi di bellezza le polemiche sono di casa, ecco allora tutte le altre Miss al centro dei dibattiti.

    Denny Mendez

    Denny Mendez

    La prima Miss Italia di colore, eletta nel 1996.

    Susanna Huckstep

    Susanna Huckstep

    La più giovane Miss Italia di sempre, vinse la Corona a soli 15 anni nel lontano 1984.

    Alda Balestra

    Alda Balestra

    Miss Italia del 1970, la prima dal fisico asciutto e dal taglio corto in netto contrasto con le bellezze formose del suo tempo.

    Anna Kanakis

    Anna Kanakis

    Miss Italia del 1977, prima di origini non italiane, figlia di padre greco e di madre di Tortorici.

    Francesca Testasecca

    Francesca Testasecca

    Miss Italia 2010, la prima ad esibire ben tre tatuaggi.

    Giulia Arena

    Giulia Arena

    Miss Italia 2013, la prima ad esibire un tatuaggio con una frase tratta dall'Inferno di Dante sul cuore.

    Foto correlate