I terremoti del Centro Italia da Amatrice all'Abruzzo: distrutti interi paesi (Foto)

1 di 41
    continua
    http://www.pourfemme.it/foto/i-terremoti-del-centro-italia-da-amatrice-allabruzzo-distrutti-interi-paesi_11317.html
    L' Abruzzo tra le scosse e la neve
    L' Abruzzo tra le scosse e la neve. Mentre la terra continua a tremare, l'Abruzzo fa i conti con i disagi causati dalle forti nevicate dei giorni scorsi. Migliaia le persone ancora senza energia elettrica. Al terremoto del 18 gennaio si aggiungono quindi i disagi causati dal maltempo e neve e rischio valanghe. A cinque mesi dal primo, devastante terremoto, torna a tremare l'intero Centro Italia: 4 scosse di magnitudo superiore a 5 hanno fatto rivivere l'incubo in Lazio, Abruzzo, Umbria e Marche. E' dal 24 agosto che il Centro Italia non ha praticamente mai smesso di tremare: da allora 45mila le scosse registrate. Cancellati interi paesi.

    L' Abruzzo tra le scosse e la neve

    Mentre la terra continua a tremare, l'Abruzzo fa i conti con i disagi causati dalle forti nevicate dei giorni scorsi. Migliaia le persone ancora senza energia elettrica. Al terremoto del 18 gennaio si aggiungono quindi i disagi causati dal maltempo e neve e rischio valanghe. A cinque mesi dal primo, devastante terremoto, torna a tremare l'intero Centro Italia: 4 scosse di magnitudo superiore a 5 hanno fatto rivivere l'incubo in Lazio, Abruzzo, Umbria e Marche. E' dal 24 agosto che il Centro Italia non ha praticamente mai smesso di tremare: da allora 45mila le scosse registrate. Cancellati interi paesi.

    A Capitignano la scossa più forte il 18 gennaio

    A Capitignano la scossa più forte il 18 gennaio

    Capitignano (L'Aquila) è stata epicentro della scossa più forte il 18 gennaio, quella di magnitudo 5.5 alle 11:14.

    Scosse e neve in Abruzzo

    Scosse e neve in Abruzzo

    L'Abruzzo è in ginocchio: maltempo, neve e scosse hanno causato disagi, dispersi e famiglie intere isolate.

    Situazione difficile per i soccorritori in Abruzzo

    Situazione difficile per i soccorritori in Abruzzo

    Le strade sono invase da neve, detriti, tronchi. Difficile per i soccorritori raggiungere chi è bloccato.

    La slavina travolge l'Hotel Rigopiano

    La slavina travolge l'Hotel Rigopiano

    Una slavina, forse a seguito delle scosse, travolge l'Hotel Rigopiano a Farindola.

    L'hotel Rigopiano: una corsa contro il tempo

    L'hotel Rigopiano: una corsa contro il tempo

    E' una corsa contro il tempo all'Hotel Rigopiano: 23 dispersi mancano all'appello.

    Travolto dalla slavina l'Hotel Rigopiano

    Travolto dalla slavina l'Hotel Rigopiano

    L'Hotel Rigopiano è stato spostato di 10 metri dalla potenza della slavina.

    Terremoto Abruzzo 18 gennaio: scosse e neve

    Terremoto Abruzzo 18 gennaio: scosse e neve

    Tre forti scosse di terremoto in un'ora. Tutte sopra la magnitudo 5, tutte nel Centro Italia, tra L'Aquila e Rieti, ancora una volta vicino ad Amatrice. A peggiorare la situazione la neve

    Amatrice prima di Natale

    Amatrice prima di Natale

    Prima di Natale il centro di Amatrice era già danneggiato; la situazione è precipitata dopo il sisma del 18 gennaio.

    Amatrice veduta aerea neve

    Amatrice veduta aerea neve

    Anche da Amatrice si è sentito il terremoto ed è nevicato.

    Visso e Ussita distrutte dal terremoto di ottobre

    Visso e Ussita distrutte dal terremoto di ottobre

    Ad ottobre 2016 i piccoli comuni di Visso e Ussita ( Macerata) sono messi in ginocchio.

    Accumoli non esiste più

    Accumoli non esiste più

    La scossa di magnitudo 6.5 del 30 ottobre ha provocato nuovi danni nel paese reatino già pesantemente danneggiato dal terremoto di agosto.

    Amatrice: neve sui terremotati

    Amatrice: neve sui terremotati

    Di nuovo incubo ad Amatrice, colpita dal sisma il 24 agosto.

    Amatrice: neve e scosse

    Amatrice: neve e scosse

    Le nuovi scosse del 18 gennaio hanno causato danni ad Amatrice.

    Danni di miliardi di euro ad Amatrice

    Danni di miliardi di euro ad Amatrice

    Ad Amatrice e Accumoli danni per 14 miliardi per il terremoto

    Amatrice: crolla campanile

    Amatrice: crolla campanile

    Ad Amatrice crolla il campanile di Sant'Agostino, che aveva resistito al precedente terremoto.

    Arquata del Tronto scomparsa

    Arquata del Tronto scomparsa

    Arquata del Tronto è tra le città più colpite dal sisma del 24 agosto.

    Antiche mura di Norcia

    Antiche mura di Norcia

    Nelle scosse del 26 e 30 ottobre si sono registrati molti crolli a Norcia.

    Castel sant'angelo: tutto il paese è zona rossa

    Castel sant'angelo: tutto il paese è zona rossa

    Dopo il terremoto di ottobre 2016 Castel Sant'Angelo sul Nera è interamente zona rossa.

    Castel Sant'Angelo

    Castel Sant'Angelo

    Nel terremoto di ottobre 2016 Castel Sant'Angelo sul Nera è tra i centri più colpiti.

    Chiesa San Giovanni Amatarice

    Chiesa San Giovanni Amatarice

    Crollata anche la chiesa di San Giovanni ad Amatrice.

    Città distrutte terremoto: Pescara del Tronto

    Città distrutte terremoto: Pescara del Tronto

    Quasi cancellato il borgo di Pescara del Tronto dopo il sisma del 24 agosto.

    Crollo della cattedrale Norcia

    Crollo della cattedrale Norcia

    Un patrimonio architettonico rovinato dal sisma: ,a cattedrale di Norcia.

    Danni al patrimonio

    Danni al patrimonio

    I terremoti nel Centro Italia hanno causato gravi danni al patrimonio artistico anche: qui la chiesa di San Giovanni ad Amatrice

    Danni ad Amatrice

    Danni ad Amatrice

    Quello di agosto è stato un terremoto violento che ha causato quasi 300 vittime.

    La chiesa di Sant'Antonio distrutta a Visso

    La chiesa di Sant'Antonio distrutta a Visso

    Visso e Ussita sono tra i paesi del maceratese distrutti dopo le scosse di ottobre.

    Macerie cattedrale di Norcia

    Macerie cattedrale di Norcia

    La bellissima cattedrale di Norcia è ridotta ad un cumulo di macerie dopo il terremoto.

    Norcia: messa in sicurezza degli edifici

    Norcia: messa in sicurezza degli edifici

    Il sisma del 30 ottobre provoca crolli a Norcia.

    Nuovi crolli a Trisungo (Ascoli Piceno)

    Nuovi crolli a Trisungo (Ascoli Piceno)

    Trisungo, frazione di Arquata del Tronto, scompare dopo il terremoto di agosto.

    Pescara del tronto rasa al suolo

    Pescara del tronto rasa al suolo

    La cittadina di Pescara del Tronto è stata rasa al suolo dopo il terremoto del 24 agosto.

    Pescara del Tronto dopo il 24 agosto

    Pescara del Tronto dopo il 24 agosto

    Il piccolo paese di 135 abitanti è stato praticamente cancellato.

    Saletta paese scomparso

    Saletta paese scomparso

    La frazione di Amatrice, Saletta, è scomparsa dopo il sisma.

    Terremoti centro italia: Amatrice

    Terremoti centro italia: Amatrice

    Le scosse del 18 gennaio si sono sentite anche ad Amatrice, dove hanno causato altri danni.

    Terremoto  che spacca le strade

    Terremoto che spacca le strade

    Molte le strade spaccate ed aperte in seguito ai terremoti.

    Torre Amatrice 24 agosto

    Torre Amatrice 24 agosto

    La Torre di Amatrice dopo il terremoto del 24 agosto era rimasta intatta: crollerà in seguito alle scosse del 18 gennaio.

    Prima di Amatrice il più grande terremoto in Emilia

    Prima di Amatrice il più grande terremoto in Emilia

    L’ultimo grande terremoto in Italia prima di quello che ha colpito il centro Italia tra il 23 e il 24 agosto è stato quello dell’Emilia di quattro anni fa.

    Finale emilia in ginocchio nel 2012

    Finale emilia in ginocchio nel 2012

    Uno dei simboli della distruzione del terremoto a Finale Emilia.

    Finale Emilia dopo centinaia scosse

    Finale Emilia dopo centinaia scosse

    Il terremoto in Emilia del 2012 distrugge Finale. Causò la morte di 28 persone.

    Terremoto Emilia 2012

    Terremoto Emilia 2012

    Un altro sisma che ha sconvolto il Centro Italia: quello del maggio 2012 in Emilia Romagna.

    Terremoto L'Aquila 2009

    Terremoto L'Aquila 2009

    Un altro terribile terremoto che ha devastato il Centro Italia: quello del 2009 dell'Aquila.

    Casa dello studente Abruzzo

    Casa dello studente Abruzzo

    Uno dei simboli crollati nel terremoto dell'Aquila nel 2009: nella Casa dello studente morirono otto giovani per il sisma del 6 aprile 2009.