Gianni Versace, le foto a 20 anni dalla morte

1 di 13
    continua
    http://www.pourfemme.it/foto/gianni-versace-le-foto-a-20-anni-dalla-morte_11499.html
    20 anni fa l'omicidio dello stilista Gianni Versace
    20 anni fa l'omicidio dello stilista Gianni Versace. Il 15 luglio di 20 anni fa Gianni Versace, istrionico e visionario stilista calabrese, fu brutalmente ucciso davanti alla sua villa di Miami Beach. Erano le 8.30 di una soleggiata mattina del 1997, quando Andrew Cunanan, uno squilibrato poi morto suicida, sparò due colpi di pistola alla testa di Versace, uccidendolo. Da quel momento per la maison si trattò di fare i conti con l'enorme eredità creativa del maestro, che con i suoi abiti aveva reso immortali top model del calibro di Naomi Campbell e Linda Evangelista. Sue le creazioni di moda per star della musica come Elton John, Sting e Madonna. Il funerale di Gianni Versace fu un momento di addio cui volle partecipare anche Lady D, morta appena un mese dopo l'amato stilista. Fondatore della società Gianni Versace Spa, con il suo testamento Gianni Versace ha lasciato in eredità alla sua famiglia l'impero di cui era stato primo artefice. Le redini dell'azienda passarono ai fratelli Donatella e Santo Versace, ma lo stilista non trascurò un'importante fetta di patrimonio da destinare al suo compagno, Antonio D'Amico. Versace fu un innovatore dell'alta moda, fortemente ancorato alla sua idea di rivoluzionare le passerelle che lo ha reso icona mondiale del made in Italy.

    20 anni fa l'omicidio dello stilista Gianni Versace

    Il 15 luglio di 20 anni fa Gianni Versace, istrionico e visionario stilista calabrese, fu brutalmente ucciso davanti alla sua villa di Miami Beach. Erano le 8.30 di una soleggiata mattina del 1997, quando Andrew Cunanan, uno squilibrato poi morto suicida, sparò due colpi di pistola alla testa di Versace, uccidendolo. Da quel momento per la maison si trattò di fare i conti con l'enorme eredità creativa del maestro, che con i suoi abiti aveva reso immortali top model del calibro di Naomi Campbell e Linda Evangelista. Sue le creazioni di moda per star della musica come Elton John, Sting e Madonna. Il funerale di Gianni Versace fu un momento di addio cui volle partecipare anche Lady D, morta appena un mese dopo l'amato stilista. Fondatore della società Gianni Versace Spa, con il suo testamento Gianni Versace ha lasciato in eredità alla sua famiglia l'impero di cui era stato primo artefice. Le redini dell'azienda passarono ai fratelli Donatella e Santo Versace, ma lo stilista non trascurò un'importante fetta di patrimonio da destinare al suo compagno, Antonio D'Amico. Versace fu un innovatore dell'alta moda, fortemente ancorato alla sua idea di rivoluzionare le passerelle che lo ha reso icona mondiale del made in Italy.

    Le supermodelle di Gianni Versace

    Le supermodelle di Gianni Versace

    Gianni Versace è stato il mentore di una nuova tipologia di top model: a lui devono molto supermodelle del calibro di Naomi Campbell e Linda Evangelista, che sono diventate nel tempo icone oltre la passerella.

    A Milano il cuore pulsante della Gianni Versace Spa

    A Milano il cuore pulsante della Gianni Versace Spa

    La società Gianni Versace Spa, fondata nel 1978, ha come quartier generale e cuore pulsante la città di Milano, molto amata dallo stilista.

    Collezioni di successo

    Collezioni di successo

    Il 1997 inizia con un interessante riscontro di consensi nel fashio system, con importanti sfilate a Parigi e Milano.

    In passerella con Donatella Versace

    In passerella con Donatella Versace

    Migliore amica, oltre che sorella: così Gianni Versace amava definire sua sorella Donatella, non a caso designata come portavoce del marchio nel mondo.

    Naomi Campbell e Gianni Versace

    Naomi Campbell e Gianni Versace

    Un binomio diventato praticamente equazione, tanto che ad ogni apparizione di Gianni Versace automaticamente i flash attendevano l'arrivo della Campbell, tra le top model peferite di Versace.

    La vita a Miami Beach

    La vita a Miami Beach

    Miami Beach, con la lussuosa villa Casa Casuarina, diventano per Gianni Versace il buen retiro, da vivere con il compagno Antonio D'Amico.

    Una storia di alta moda

    Una storia di alta moda

    Il sorriso di Gianni Versace in uno storico scatto del maestro dell'alta moda.

    Santo e Donatella Versace al funerale del fratello Gianni

    Santo e Donatella Versace al funerale del fratello Gianni

    Il pianto dei fratelli Santo e Donatella Versace durante le esequie dello stilista ucciso a Miami Beach.

    Lady Diana e Gianni Versace

    Lady Diana e Gianni Versace

    Uno scatto che ritrae Lady Diana e un inconsolabile Elton John al funerale di Gianni Versace.

    Dall'omicidio di Gianni Versace alla serie tv

    Dall'omicidio di Gianni Versace alla serie tv

    Una serie tv per i 20 anni dalla morte di Gianni Versace è stata annunciata come prossima all'uscita negli Stati Uniti. Protagonisiti, tra gli altri, Penelope Cruz e Ricky Martin.

    Fiori davanti alla villa di Gianni Versace

    Fiori davanti alla villa di Gianni Versace

    Meta di pellegrinaggio senza soluzione di continuità: questo è il magnifico edificio, ora albergo extralusso, davanti al quale venne ucciso Giannni Versace.

    La morte di Gianni Versace

    La morte di Gianni Versace

    L'immagine simbolo della fine dello stilista: i gradini della sua villa con il sangue di Gianni Versace rimarranno per sempre nell'immaginario collettivo.