Geminidi, la pioggia di stelle cadenti (Foto)

1 di 15
    continua
    http://www.pourfemme.it/foto/geminidi-la-pioggia-di-stelle-cadenti_11543.html
    Geminidi: lo spettacolo delle stelle cadenti 'figlie' dell'asteroide 3200 Phaethon
    Geminidi: lo spettacolo delle stelle cadenti 'figlie' dell'asteroide 3200 Phaethon. La Notte di Santa Lucia, il 13 dicembre, è segnata da uno spettacolare fenomeno celeste. Si tratta dello sciame meteorico delle Geminidi, che prende nome dalla costellazione dei Gemelli, punto di apparente irradiazione delle stelle cadenti. Uno sciame molto giovane, prodotto dall'orbita dell'asteroide 3200 Phaethon intorno al Sole. Quando esso interseca l'orbita della Terra nel suo nodo ascendente, è possibile godere le picco massimo, tra il 13 e il 14 dicembre, con circa 120 stelle visibili all'ora. Basterà puntare lo sguardo verso la stella Castore, seconda per luminosità nella costellazione dei Gemelli, per osservare questa meraviglia. Un fenomeno che sarà in grado di oscurare persino lo spettacolo delle Perseidi, nella notte di San Lorenzo del 10 agosto.

    Geminidi: lo spettacolo delle stelle cadenti 'figlie' dell'asteroide 3200 Phaethon

    La Notte di Santa Lucia, il 13 dicembre, è segnata da uno spettacolare fenomeno celeste. Si tratta dello sciame meteorico delle Geminidi, che prende nome dalla costellazione dei Gemelli, punto di apparente irradiazione delle stelle cadenti. Uno sciame molto giovane, prodotto dall'orbita dell'asteroide 3200 Phaethon intorno al Sole. Quando esso interseca l'orbita della Terra nel suo nodo ascendente, è possibile godere le picco massimo, tra il 13 e il 14 dicembre, con circa 120 stelle visibili all'ora. Basterà puntare lo sguardo verso la stella Castore, seconda per luminosità nella costellazione dei Gemelli, per osservare questa meraviglia. Un fenomeno che sarà in grado di oscurare persino lo spettacolo delle Perseidi, nella notte di San Lorenzo del 10 agosto.

    Stelle cadenti nella 'Notte di Santa Lucia'

    Stelle cadenti nella 'Notte di Santa Lucia'

    La Notte di Santa Lucia, tra il 13 e il 14 dicembre, offre uno spettacolo mozzafiato nei cieli: il 2017 vedrà l'emisfero boreale maggiormente predisposto alla visibilità del fenomeno. Foto: Ansa

    Geminidi, le meteore di dicembre

    Geminidi, le meteore di dicembre

    Spettacolo garantito, quello delle Geminidi, capace di surclassare anche la più famosa pioggia di stelle della notte di San Lorenzo.

    Occhi puntati sulla costellazione dei Gemelli

    Occhi puntati sulla costellazione dei Gemelli

    Il punto di irradiazione apparente delle Geminidi è la costellazione dei Gemelli.

    Il cielo di dicembre offre lo spettacolo delle Geminidi

    Il cielo di dicembre offre lo spettacolo delle Geminidi

    Occhi al cielo a dicembre, tra il 10 e il 19, con picco massimo nella notte tra il 13 e il 14, per il fenomeno delle Geminidi.

    Lo sciame meteorico più intenso del 2017

    Lo sciame meteorico più intenso del 2017

    Lo sciame meteorico delle Geminidi è il più intenso del 2017, grazie al progressivo avvicinamento dell'asteroide-padre 3200 Phaethon, alla minima distanza dalla Terra il 16 dicembre. Foto: Ansa

    Le stelle cadenti osservabili in direzione dei Gemelli

    Le stelle cadenti osservabili in direzione dei Gemelli

    Il punto di apparente irradiazione è nella costellazione dei Gemelli, esattamente in direzione della seconda stella più importante, Castore.

    La magica notte di Santa Lucia

    La magica notte di Santa Lucia

    La notte di Santa Lucia è il momento di massima intensità del fenomeno delle Geminidi. Foto: Ansa

    Stelle cadenti nell'emisfero boreale

    Stelle cadenti nell'emisfero boreale

    L'emisfero boreale è quello maggiormente interessato dalla visibilità del picco massimo del fenomeno.

    Geminidi: uno sciame meteorico relativamente giovane

    Geminidi: uno sciame meteorico relativamente giovane

    Le Geminidi sono uno sciame meteorico relativamente giovane, che tra il 13 e il 14 dicembre 2017 raggiunge l'intensità di 120 meteore visibili all'ora, con velocità di impatto con l'atmosfera terrestre di circa 35km/s.

    Stelle cadenti: lo spettacolo dell'anno

    Stelle cadenti: lo spettacolo dell'anno

    Lo spettacolo dell notte tra il 13 e il 14 dicembre, secondo gli esperti, sarà davvero entusiasmante. Foto di fabiodevilla/Shutterstock.com

    Dal 10 al 19 dicembre una pioggia di stelle

    Dal 10 al 19 dicembre una pioggia di stelle

    Grazie ai detriti del passaggio dell'asteroide 3200 Phaethon, alla minima distanza dalla Terra il 16 dicembre, il cielo si riempie di scie di luce. Foto di Belish/Shutterstock.com

    La magia delle stelle cadenti per altri 100 anni

    La magia delle stelle cadenti per altri 100 anni

    Lo sciame meteorico delle Geminidi, molto intenso e visibile, dovrebbe mantenere la sua carica di detriti per circa 100 anni ancora, prima di esaurirsi. Foto di Sede19/Shutterstock.com

    Geminidi e Perseidi: due eventi imperdibili

    Geminidi e Perseidi: due eventi imperdibili

    Tra gli eventi astronomici di maggiore rilievo, durante l'anno, gli sciami meteorici di Geminidi e Perseidi (rispettivamente a dicembre e agosto). Nelle notti più buie e terse è facile vedere la pioggia di stelle cadenti solcare il percorso celeste della Via Lattea. Foto di Belish/Shutterstock.com

    Magiche scie nel cielo

    Magiche scie nel cielo

    La magia delle stelle cadenti è legata allo scintillante effetto delle scie derivate dall'impatto con l'atmosfera, tanto da essere definite anche 'lacrime' di luce. Foto di SKY2015/Shutterstock.com