Wonderbra Full Effect bra: il reggiseno che regala due taglie, ora in 3D

da , il

    Wonderbra Full Effect bra

    La 3d mania è ormai dilagata ovunque, dal cinema ai giornali, passando ora anche per la tv e la pubblicità. Pensate che, dopo la celebre cover di Vogue Italia che, nel numero di settembre 2010, ha mostrato in copertina Miranda Kerr in 3D, ora tocca a Wonderbra, la griffe dei miracolosi reggiseni push up che, per il lancio del nuovo modello, ha pensato ad un cartellone 3d con con Sabraine Banado e le sue curve in tre dimensioni!

    L’esperimento è già partito ed il poster Wonderbra con la Banado in tre dimensioni è stato affisso a Londra, nei pressi della stazione su Waterloo Road, dove vengono distribuiti ai passanti gli occhiali per la visualizzazione in 3D, ed una volta indossati è possibile vedere in maniera tridimensionale l’effetto miracoloso che il nuovo Wonderbra Full Effect bra promette di regalare, ovvero 2 taglie in più di reggiseno.

    La brasiliana Sabraine Banado, posa come un’indimenticabile Eva Herzigova nella famosissima campagna del 1990 e proprio come allora, quando quell’immagine provocò la reazione del Ministero dei trasporti per la salvaguardia degli automobilisti, anche oggi le polemiche non tardano ad arrivare.

    Secondo lo IAM (Institute of Advanced Motorists) il cartellone della nuova pubblicità Wonderbra è ancora più pericoloso di quello del 1990, perché l’immagine in 3D senza occhiali appare sfocata e chi è alla guida tenderebbe a sforzare gli occhi per vedere meglio, prestando quindi meno attenzione alla strada.

    Effettivamente davanti a delle curve pericolose come quelle che ci regala Wonderbra è impossibile non prendere una sbandata!