Vogue: la moda denuncia i danni della marea nera

Vogue: la moda denuncia i danni della marea nera
da in Accessori, Alta moda, Colori Moda, Moda, Primo Piano, Stilisti, Top model, modelli
Ultimo aggiornamento:

    Marea nera

    Sappiamo bene come la marea nera che ha colpito il golfo del Messico abbia provocato una vera e propria catastrofe a livello ambientale: tutto il mondo si è mobilitato per denunciare e aiutare a limitare i danni di questo disastro che ha ucciso tantissimi animali. E ora ci si mette anche la moda e in particolare la rivista Vogue che dedica un servizio fashion a questo fatto, usando come tema proprio il disastro della marea nera che ha investito le coste. Cattivo gusto? Provate a dare un’occhiata alle immagini e dateci la vostra opinione.

    Vogue ha così scelto come protagonista del suo servizio una modella biondissima, immortalata su spiagge e rocce imbrattate di petrolio riproducendo proprio la catastrofe che ha colpito il golfo del Messico.

    La modella è spesso riversa sulle rocce con sguardo perso e sofferente: tutto questo stride decisamente con il fatto che stia però indossando abiti della marche più famose.


    Il fotografo del servizio è il famoso Steven Meisel: chiaramente gli scatti hanno già sollevato un polverone di critiche di condanna la scelta dell’ambientazione del servizio.

    La modella che interpreta questo disastro e la biondissima Kristen McMenamy: il mondo della moda e soprattutto Vogue non è nuovo a servizi come questi, di denuncia o solo per farsi pubblicità, che comunque sollevano un mare di polemiche.

    Cosa ne pensate?

    290

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriAlta modaColori ModaModaPrimo PianoStilistiTop modelmodelli

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI