Vogue Factor di Kirstie Clements, il libro scandalo sul mondo della moda [FOTO]

Vogue Factor di Kirstie Clements, il libro scandalo sul mondo della moda [FOTO]
da in Bellezza, Top model
Ultimo aggiornamento:

    Vogue Factor di Kirstie Clements è il nuovo libro scandalo sul mondo della moda scritto dall’ex direttrice di Vogue Australia, dopo essere stata licenziata in tronco. Dopo 13 anni a capo del mensile di moda più famoso del globo, la Clements ha deciso di vendicarsi (anche se lei ha sempre dichiarato che il suo libro vuole essere solo una denuncia e non una vendetta). Uno sguardo inquietante sul mondo della moda e sulle sue regole ferree assolutamente pericolose per la salute di molte modelle ridotte a un fascio di ossa in nome della tanto osannata perfezione.

    Dopo essere stata sostituita dall’ex direttrice di Harper’s Bazaar, Kristie Clements ha voluto raccogliere le sue impressioni degli ultimi 25 anni della sua vita trascorsi a Vogue.

    Non ha mezze misure nel descrivere la situazione delle modelle che per trovare un lavoro e poter sfilare in passerella devono ricorrere a qualsiasi mezzo per non ingrassare. Qualche esempio? Le ragazze vengono costrette a mentire durante le interviste in cui devono dichiarare di seguire un regime alimentare normale e equilibrato.

    La realtà è che molto spesso queste ragazze non mangiano per giorni interi e fanno grande uso di lassativi e medicine. Pericolosissima anche l’abitudine di nutrirsi via endovenosa, evitando il cibo per paura di mettere su qualche etto e di essere considerate troppo “grasse” per le passerelle.

    Una delle abitudini più scioccanti delle modelle è quella di bagnare con del succo d’arancia dei batuffoli di cotone e ingerirli, per sentirsi così un po’ più sazie durante un lungo digiuno.

    “Non è un libro-vendetta, non l’ho scritto per amarezza. Il tono del libro parla di quello che succede nel settore della moda” ha sottolineato l’autrice in un’intervista alla CNN. Racconta anche di come le modelle ingoino piccoli pezzi di stoffa per calmare un po’ la fame e di come passino giorni interi senza toccare cibo.

    Kristie Clements ha anche sempre sostenuto di essere stata una dei 19 direttori delle edizioni internazionali di Vogue che si sono impegnati per promuovere un’immagine sana del corpo femminile. Purtroppo però da quel giorno nulla è cambiato e le passerelle della moda continuano ad essere piene di ragazze taglia 36.

    396

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaTop model Ultimo aggiornamento: Martedì 29/04/2014 12:08
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI