Natale 2016

Vip con la barba: il look di tendenza che piace [FOTO]

Vip con la barba: il look di tendenza che piace [FOTO]
da in Celebrità Italiane, Celebrità straniere, Tendenze, Uomini
Ultimo aggiornamento:

    La barba è una vera e propria moda, tra i vip nostrani e d’oltreoceano, ma non solo. Se un tempo era un vezzo o una noncuranza limitata agli artisti, pittori e scultori, poeti e musicisti, scrittori e pensatori che amavano la barba come simbolo (piuttosto evidente) del loro stile finto trasandato, sdrucito chic, oggi è una mania che spopola tra attori, manager, impiegati e studenti.

    Sarà che barba e pizzetto aiutano a nascondere piccoli e grandi difetti del viso e della pelle. Sarà che un uomo con la barba acquista magicamente (e non per forza davvero) maturità e fascino. Sarà che il mistero aumenta quando c’è la barba a celare sorrisi ed espressioni e, di pari passo, anche l’interesse dell’interlocutrice femminile. Molte le ragioni possibili, ma una realtà certa e dai contorni piuttosto netti, almeno stando alle pagine patinate dei tabloid e ai tappeti rossi più prestigiosi: la barba piace e molto, soprattutto ai vip, che la sfoggiano con orgoglio, come una sorta di accessorio alla moda, anche abbinata a completi eleganti e smoking delle grandi occasioni.

    Dal dottor House/Hugh Laurie che, tra una corsia e l’altra ma soprattutto una pazzia e l’altra ha affascinato milioni di donne in tutto il mondo con lo sguardo magnetico, barba e pizzetto, a Leonardo Di Caprio che un po’ per scrollarsi di dosso la faccia acqua e sapone da eterno ragazzino, un po’ per sembrare più tenebroso, sceglie spesso di lasciar crescere la barba negli ultimi anni, la lista delle star di casa nostra e d’oltreoceano che ama la barba è davvero lunga. Si aggiungono alla schiera dei fanatici del genere anche George Clooney, il brizzolato più famoso del lago di Como, il suo bellissimo amico Brad Pitt, che spesso e volentieri opta per un look selvaggio a base di barba e capelli lunghi, ma anche l’attore e regista, bravo ragazzo più che bello e dannato, Ben Affleck.


    Se i bravi ragazzi scelgono la barba per “sporcarsi” un po’ il viso e guadagnare punti in termini di fascino e maturità, quelli “cattivi” o presunti tali, forse, non la scelgono, ma se la sentono cucita addosso da sempre. Joaquin Phoenix, bellissimo, misterioso e apprezzato attore, ne è un esempio: la barba per lui è un di più, che aggiunge, come se fosse necessario, mistero e fascino extra. Jared Leto, dai lineamenti delicati, ma dallo stile decisamente meno convenzionale, e Keanu Reeves, portano la barba decisamente bene, così come i loro colleghi, meno giovani ma non meno affascinanti, Richard Gere, Kevin Costner e Michael Douglas.

    SCOPRI I DIECI MOTIVI PER FIDANZARSI CON UN UOMO CON LA BARBA

    497

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Celebrità ItalianeCelebrità straniereTendenzeUomini

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI