Natale 2016

Violenza sulle donne: un megaconcerto per dire basta [FOTO]

Violenza sulle donne: un megaconcerto per dire basta [FOTO]
da in Cantanti, Violenza sulle donne
Ultimo aggiornamento:

    Per combattere e sensibilizzare il mondo sul tema della violenza sulle donne, al Twickenham Stadium di Londra si è tenuto il megaconcerto The Sound of Change, un evento organizzato da Chime for Change, importante campagna contro la violenza e a sostegno delle donne di tutto il mondo. All’appello hanno risposto moltissime vip, cantanti e donne di spettacolo che hanno voluto dare una mano e contribuire a questa nobile causa che ha l’obiettivo di vedere scomparire qualsiasi tipo di sopruso su donne e bambine. Simon le Bon, Beyoncé, James Franco, Madonna, Jennifer Lopez e Laura Pausini, ecco alcuni dei vip che hanno preso parte al mega concerto.

    laura pausini canta a Londra
    Sul palco insieme e tanti artisti internazionali c’era anche la neo mamma Laura Pausini che non si è certo fatta desiderare ma ha messo subito in campo la sua fama per aiutare in questa campagna.“Quando Frida Giannini mi ha chiamato e mi ha detto di questo appuntamento ho accettato subito! Son fiera di poter tornare alle scene dopo la maternità mettendomi a disposizione di un evento così importante e che, da madre, sento decisivo per questo particolare momento storico. Sono fiera di aver rappresentato l’Italia a questo evento e ringrazio i moltissimi fan che sono venuti fino a Londra per sostenere la nostra bandiera. Li ho visti sotto al palco, mi sono commossa e sono davvero fiera di loro!”. Laura è da sempre molto sensibile a questi argomenti ed ha deciso in prima persona di fare qualcosa per combattere la violenza contro le donne: “È un problema sociale politico, che va affrontato nelle sue radici più profonde. Il concerto aveva tre filoni importanti. Education. Educazione. Health. Salute.

    Justice. Giustizia. Mi hanno chiesto di scegliere uno dei tre progetti e sostenerlo. Ho scelto Education perché è dall’inizio della vita che va insegnato l’amore e il rispetto per il prossimo. Va insegnato a tutti, a uomini e donne. È quello che voglio fare con mia figlia che per la prima volta mi ha accompagnato e che deve crescere in un mondo migliore. A me e a tutti noi, il compito, l’onere, il dovere di provare a migliorarlo, per lasciare ai nostri figli un mondo migliore di quello che abbiamo trovato”.

    The Sound of Change Live a Londra Madonna
    Beyoncé è stata il direttore artistico e cofounder di Chime for Change e si è esibita sula palco per 45 minuti davanti a 50 mila spettatori. Un concerto favoloso, durato ben 4 ore che ha visto sul palco artisti come Laura Pausini, Jennifer Lopez, che ha duettato con Mary J. Blige, Florence and the Machine, Rita Ora, HAIM, Iggy Azalea, John Legend, Timbaland e Jessie J. Hanno presentato l’evento Blake Lively, Jessica Chastain, James Franco, Freida Pinto, Aishwarya Rai, Zoe Saldana e Madonna. Un impegno speciale è arrivato anche d a Frida Giannini, direttore creativo di Gucci che ha dichiarato: “Grazie a Beyoncé e al formidabile line-up di performer e presentatori, il palco di Twickenham ha ospitato voci forti e importanti che chiedono un cambiamento e che credono che tutte le bambine e le donne abbiano il diritto di essere istruite, sane e sicure. Questo rappresenta un momento importante nella campagna Chime for Change, ma è solo l’inizio. I fondi che raccoglieremo avranno un impatto importante sulle vite di migliaia di bambine e donne nel mondo.”

    655

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CantantiViolenza sulle donne

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI