Natale 2016

Violenza sulle donne da parte di altre donne: i nuovi soprusi tutti al femminile

Violenza sulle donne da parte di altre donne: i nuovi soprusi tutti al femminile
da in Mente, Primo Piano, Uomini, Violenza sulle donne
Ultimo aggiornamento:

    violenza tra donne

    Crescono sempre di più i casi di violenza di donne su altre donne. Vicende terribili in cui sono le donne stesse a favorire e a subire, nello stesso tempo, la violenza. Lo sottolineano anche i dati del dossier dal titolo “No, non sono scivolata nella doccia”, a cura della cooperativa sociale Be Free, che coordina lo Sportello Donna (attivo 24 ore su 24, 365 giorni l’anno) al San Camillo di Roma. Conoscenti, vicine di casa, parenti, amante del marito e moglie, sono tantissimi i casi in cui le donne arrivano a minacciare, insultare e addirittura picchiare un’altra donna.

    Pensate che secondo dati recenti, lo stalking al femminile rappresenta il 5 per cento del totale delle denunce. Anche il problema del bullismo tra le ragazzine non è da sottovalutare e sono sempre di più le bambine e le teen-ager che usano la violenza come mezzo di comunicazione.

    Le donne più colpite da questo tipo di violenza (il 26 per cento) sono quelle di età compresa tra i 29 e i 38 anni, che sono seguite dalla fascia d’età 39-48 (il 20 per cento).

    Fa pensare anche il dato che sottolinea come le “over 70″ che decidono di denunciare dopo anni di soprusi siano sempre di più. Delle donne vittime di violenza, il 35 per cento è sposata, il 23 nubile, il 16 convivente, il 13 separata o divorziata, il 60 per cento è madre, mentre il 23 per cento non ha figli.

    Sono vicende terribili che andrebbero ricordate ogni giorno e non solo nella Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, per dire basta ai soprusi una volta per tutte.

    308

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MentePrimo PianoUominiViolenza sulle donne

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI