Vincere la malinconia autunnale

Vincere la malinconia autunnale

    Si sa, rientrare dalle vacanze non è sempre facile. Giornate di ferie, vacanze spensierate, libertà e relax non sono facili da archiviare. Settembre per molti è un mese di ‘assestamento’, da una parte la conclusione dell’estate e dall’altra riprendere le attività quotidiane ed il solito tran tran.

    Il ritorno alla routine si ripercuote anche sul corpo, e si accompagna spesso a sintomi fisici poco gradevoli: sbalzi di umore, leggera depressione, cali di energia, cattiva digestione.

    Le prime pioggerelline autunnali tanto attese da alcuni, per altri possono provocare invece una profonda malinconia.
    Un dato oggettivo esiste: l’accorciarsi delle giornate fa si che le ore di luce siano sempre meno e ben sappiamo che la luce del sole è un’ottima spinta per l’umore e da un senso di benessere generale.

    Se anche voi al rientro siete giu’ e un senso di malinconia attanaglia le vostre giornate seguite questi semplici consigli.

    Invece di pensare ossessivamente alla vacanze ormai finite e i bei giorni spensierati ormai andati, una sola parola: organizzatevi!

    Capovolgete le prospettive, invece di guardare con orrore il calendario poichè le prossime ferie sono lontane come un miraggio pensate pianificate dei bei week end.

    Potete dedicare un week end di ‘remise en forme’: in coppia per voi e il vostro partner, o per voi e le vostre amiche.
    Ormai sono tanti i centri benessere e le spa che organizzato pacchetti bellezza adatti ad ogni esigenza del corpo e della mente.
    Massaggi agli olii essenziali, bagni tonificanti tutto cio’ che piu’ preferite per farvi coccolare e staccare con la routine settimanale. Un bel week end alle terme è quello che ci vuole, dopo sarete belle ed in forma con la carica giusta per affronate le attività giornaliere.


    L’autunno è anche la stagione per eccellenza delle sagre. Potete organizzare una bella scampagnata con tutta la famiglia alla scoperta di borghi sconosciuti o di sapori dimenticati. Numerose le sagre a tema, come ad esempio la sagra della castagna, o della noce o ancora la sagra dei funghi, insomma le mostre di tutti i prodotti che il bosco ci propone in questa stagione autunnale.

    Non dimenticate di fare una passeggiata per i boschi per ritemprarvi fra querce, pini, aceri, betulle ecc..
    Sentire le foglie croccanti che si muovono sotto i vostri piedi, osservare i meravigliosi colori che la natura offre in questo periodo non sono uno spettacolo da poco. Rilassatevi, lasciate da parte i pensieri lavorativi, emozionatevi e riprendetevi il vostro tempo.

    Organizzate le vostre giornate lavorative in modo da alternare lavoro ad hobby, o ad attività di vostro interesse.
    Potete approfittare per frequentare dei corsi di pittura, o di bricolage, o altre attività manuali: scoprirete di avere una vena artistica, o riscoprirete le vostre vecchie passioni accantonate da anni….

    Il benessere psicofisico puo essere ritrovato con l’attività fisica, palestra e sport aiutano a socializzare e a tenersi in forma.
    Se la solita palestra vi annoia iscivetevi ad un corso di ballo o di discipline orientali come il tai chi o lo yoga sempre utile per sintonizzare corpo e mente.

    616

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI