Viaggio di famiglia a bordo della Peugeot 508 RXH: quasi pronti per la partenza

Viaggio di famiglia a bordo della Peugeot 508 RXH: quasi pronti per la partenza
da in Auto, Peugeot
Ultimo aggiornamento:

    Quest’anno la stagione promette bene, abbiamo tutti voglia di mare in famiglia: Luca e Agnese non vedono l’ora di partire ma mio marito, Daniele, ha ancora qualche giorno di lavoro. Dopo aver consultato qualche rivista di viaggio, “sono un’appassionata”, abbiamo deciso di concederci una settimana a prova di famiglia in Croazia. Destinazione classica ma di certo non scontata dal punto di vista naturalistico. Tutti noi adoriamo le atmosfere mediterranee, la vegetazione lussureggiante, i gusti genuini, le acque cristalline e quelle succulente cenette di pesce che si fanno ricordare durante l’inverno. Non è un viaggio particolarmente impegnativo ma certo, bisogna organizzare bene tutto il necessario e soprattutto affidarsi a un’autovettura capiente, in grado di affrontare un lungo tragitto con nonchalance, assicurando ai passeggeri il massimo comfort, “i miei bimbi sanno essere insopportabili se non viaggiano comodi!”. Per fortuna la nostra fedele Peugeot 508 RXH ha tutte queste caratteristiche, sedili in pelle morbidi e avvolgenti, possibilità di rialzare la posizione del conducente e di scegliere fra ben 4 modalità di guida diverse. Forse sembra un’opzione di poco conto ma quando si affronta un lungo viaggio, può fare davvero la differenza.

    Mentre Daniele è al lavoro, ultimo giorno, inizio i preparativi. Meglio anticiparmi un pochino, con i bimbi c’è sempre da aspettarsi qualche imprevisto. Non mi piace partire a valigie mezze-vuote, preferisco riempirle all’inverosimile, tanto da aver bisogno puntualmente di rinforzi per riuscire a chiuderle. Di buono c’è che ci metto poco a farle, ovvio, mi porto appresso l’intero guardaroba! Posso concedermi questo lusso per due motivi: mio marito non può rimproverarmi – è fuori casa- e il bagagliaio della Peugeot 508 RXH è abbastanza ampio per contenere l’intero armadio. Quando si dice la fortuna sfacciata!

    Ma c’è un rovescio della medaglia, l’assenza di Daniele mi costringe a dovermi occupare del check-up della station wagon all road, incombenza che non mi fa saltare di gioia. Ma si sa, quando il dovere chiama non ci si può tirare indietro.

    Innanzitutto il parabrezza, detesto vederlo sporco e macchiato, ha decisamente bisogno di una ripulita: quanto è ampio, la visibilità della Peugeot 508 RXH è davvero incredibile. Ora la fase critica: olio, acqua, pneumatici e freni. Tutto deve funzionare alla perfezione ma chi si ricorda qual è il bocchettone giusto! Chiamo d’urgenza mio marito, un consulto è d’obbligo in circostanze così avverse. Bene, capito, mi spiega tutto in men che non si dica, direi proprio che ci siamo. Quanto è bella la nostra station wagon, così moderna e sofisticata nelle sue linee sinuose, e i cerchi in lega diamantati, devo ammetterlo, sono una vera bellezza! Daniele sarà orgoglioso di me e i bimbi pure… ma dove le trovano una mamma e un’auto così?!

    457

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoPeugeot Ultimo aggiornamento: Lunedì 08/06/2015 16:04
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI