Vestiti emo per ragazze: i più usati

da , il

    ragazze emo abbigliamento

    Il fenomeno degli Emo ha origine nella musica ma ora, in tutto il mondo, sta diventando un fenomeno sociologico e culturale. Si fa presto a dire Emo, anche se bisogna distinguere tra le varie correnti di questa tendenza. I “veri Emo”, ci tengono a precisarlo, sanno che il loro essere, deriva direttamente da un particolare tipo di musica, sottogenere della musica hard core punk. Il termine emo deriverebbe così da un tipo particolare di musica, suonata per “emozionare” gli spettatori durante i concerti. Gli emo si contraddistinguono per un modo molto particolare di vestirsi e alcuni, per una tendenza auto lesionistica dalla quale però, molti altri Emo si dissociano.

    Vestiti Emo: per ragazze

    Gli Emo, sia uomini che donne, si distinguono per un modo molto originale di vestirsi. L’Emo style è così diventata una moda, tanto che, moltissimi ragazzini che seguono questa tendenza non sanno neanche da dove derivi l’essere Emo. Immancabili sono i pantaloni skinny neri o di altri colori, che devono essere strettissimi. Per le ragazze non possono mancare le gonne molto corte da abbinare a calze con fantasie a teschio o righe e scaldamuscoli. Le scarpe sono Converse All Star o Vans, che devono anche avere lacci colorati. Le magliette e le felpe sono tutte strettissime e corte e con simboli come teschi, cuori, stelle o loghi dei gruppi musicali preferiti.

    Vestiti Emo: accessori

    Importantissimi anche gli accessori nel Dress Code degli Emo. Non possono mai mancare accessori che strizzano l’occhio alla moda punk, che però, gli Emo prima maniera non sopportano. Ecco allora che questi ragazzi e ragazze non possono fare a meno di bracciali e cinture coloratissime, ovviamente con le immancabili borchie oltre a polsini con disegni. Da non dimenticare anche i cappelli che sono solitamente i berretti con la visiera piatta. Sia per ragazze che per ragazzi, vanno molto anche le collane e le catene.

    Vestiti Emo: capelli e trucco

    Capitolo a parte meritano le acconciature Emo, vero e proprio tratto distintivo e di riconoscimento della tribù moderna. Sempre esclusivamente liscissimi, i capelli Emo sia per lui che per lei, sono caratterizzati dal dettaglio della frangia portata di lato, lunga e liscia, che copre un occhio. Per le ragazze poi, uno dei must sono le ciocche colorate, a contrasto: molto facile vedere Emo girls con capelli corvini e ciuffi colorati rosa fucsia o biondi.

    E se volete altre idee per acconciature e make up originali, ecco i nostri consigli!

    Trucco occhi: come applicare l’eyeliner

    Make up per le feste: tutorial trucco

    Make up tutorial: trucco viola facile!

    Acconciature Sposa: il raccolto disordinato

    Dolcetto o scherzetto?