Valerie Trierweiler, nuova première dame, insultata su Twitter da un giornalista

Valerie Trierweiler, nuova première dame, insultata su Twitter da un giornalista
da in Donne in Carriera, Mente, François Hollande, Valerie Trierweiler
Ultimo aggiornamento:

    Valerie Trierweiler insultata

    Non ha fatto in tempo a diventare première dame ufficialmente, che già Valerie Trierweiler, compagna del Presidente eletto di Francia, Franҫois Hollande è stata bersaglio di frecciate che definire velenose sarebbe poco. Sessista, questa sarebbe la definizione adeguata, e che infatti è stata subito utilizzata per bollare il twit ferocemente sarcastico di un giornalista, che ha utilizzato il più immediato mezzo di comunicazione a disposizione degli internauti, il social network Twitter, appunto, per far sapere a tout le monde cosa ne pensava della nuova futura first lady del Paese. Volete sapere cosa? Un attimo ancora, prima permetteteci una parentesi, che è necessaria vista la particolare situazione della nuova coppia presidenziale dopo Sarkozy e Carlà, che durante il quinquennio all’Eliseo aveva anche trovato il tempo di mettere al mondo una bimba, Giulia.

    La coppia Hollande-Trierwiler sarà la prima “di fatto” ad abitare all’Eliseo, nel senso che mai, prima di loro, un Presidente francese aveva condotto con sé una compagna non regolarmente sposata. Bel segno dei tempi che però merita una piccola digressione. Come forse i più attenti sapranno, Franҫois Hollande, leader del Partito socialista francese, 58 anni, non si è mai sposato, ma fino al 2007 ha convissuto – sempre come coppia di fatto – con la compagna di partito, a sua volta ex candidata all’Eliseo Sègoléne Royal, dalla quale ha avuto quattro figli. Proprio immediatamente dopo la sconfitta al ballottaggio con Sarkozy di quest’ultima, eravamo nel 2007, i due annunciarono la rottura ufficiale della loro lunga e appassionata relazione, cosa che sconcertò moltissimo l’opinione pubblica francese. Ancora più sconcerto destò la quasi immediata indiscrezione sulla nuova storia d’amore dell’allora futuro Presidente, che lo vedeva legato alla giornalista di Paris Match Valerie Trierweiler, donna bellissima ed elegante (come lo è anche Sègoléne Royal) di 47 anni. A quanto pare la relazione tra i due cominciò clandestinamente, nel 2005, quando Franҫois stava ancora ufficialmente con la Royal.

    Sicuramente una donna molto diversa dalla precedente première dame, l”italiana” Carla Bruni, ma una cosa le unisce già: le malignità che si levano (anzi, che si sono levate nel caso di Carlà), contro di loro…

    Si chiama Pierre Salviac, è un giornalista sportivo (esperto di rugby) che lavora(va) per l’emittente radiofonica francese Rtl, il responsabile del polverone mediatico che un suo twit davvero sessista e velenoso ha suscitato. Non a caso gli è costato il posto di lavoro. Ecco il testo del messaggio incriminato, evidentemente rivolto a Valerie Trielweiler, a sua volta giornalista, anche se il suo nome non viene in realtà mai fatto: “A tutte le mie colleghe dico: fate sesso utile, avrete una chance di ritrovarvi première dame di Francia”. Apriti cielo, immediate le reazioni indignate di tutti (a cui ci associamo), in primis dei frequentatori di Twitter, che hanno trovato la battuta di pessimo gusto, sessista (quale è), irrispettosa, fuori luogo eccetera eccetera. Della serie: c’è un limite alla libertà di espressione, alla provocazione, e il politicamente corretto qualche volta è semplicemente senso dell’opportunità, misura e correttezza. Invidia, insoddisfazione personale? Qualunque sia il motivo che ha spinto monsieur Salviac a postare il suo twit al vetriolo, ora se ne sta certamente pentendo amaramente, dato che i suoi datori di lavoro lo hanno licenziato in tronco…

    670

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne in CarrieraMenteFrançois HollandeValerie Trierweiler Ultimo aggiornamento: Venerdì 11/05/2012 09:13
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI