Natale 2016

Utero in affitto, nati tre gemelli in Usa da coppia gay con DNA diversi

Utero in affitto, nati tre gemelli in Usa da coppia gay con DNA diversi
da in Attualità, Bambini, Cronaca bianca, Utero in affitto
Ultimo aggiornamento:
    Utero in affitto, nati tre gemelli in Usa da coppia gay con DNA diversi

    Negli Stati Uniti d’America una coppia gay ha avuto tre gemelli, due femminucce e un maschietto, con il DNA di entrambi i padri grazie all’utero in affitto. Le due sorelline, Harper e Collins, e il fratellino Emmet sono nati a 35 settimane da embrioni fertilizzati alternativamente con il DNA dei due papà e impiantati nell’utero in affitto. I tre figli della coppia gay formata da Justin Ruehs e Adam Smeets sono nati nello stesso momento con un parto trigemellare grazie a una madre surrogata.

    Le piccole Harper e Collins hanno il DNA di papà Justin, mentre, il piccolo Emmet quello di papà Adam. “I tre piccoli, che chiamiamo i gemelli sono cosi in realtà geneticamente mezzi fratelli – ha spiegato Justin Ruehs – Crescendo si somiglieranno e ciò sarà un bene per loro”.

    UTERO IN AFFITTO IN ITALIA, SCOPRI COME FUNZIONA E I CASI CONTROVERSI

    Non è però il primo caso al mondo, come invece hanno dichiarato i media americani. Sky News ha infatti rivelato che alcune settimane fa in Sudafrica sono nati tre gemelli con paternità condivisa grazie a una madre surrogata.

    La coppia omosessuale formata da Theo e Christo Menelaous è la prima al mondo ad aver avuto tre gemelli che condividono il DNA di entrambi i genitori.

    Auguri e felicitazioni alle coppie gay e un caloroso benvenuto ai numerosi gemelli anche da parte della nostra redazione!

    304

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàBambiniCronaca biancaUtero in affitto

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI