Unghie fragili che si sfaldano, che fare?

Unghie fragili che si sfaldano, che fare?
da in Bellezza, Cura unghie, Fai Da Te, Salute E Benessere, unghie
Ultimo aggiornamento:

    unghie fragili.rimedi e consigli

    Le unghie fragili sono un problema molto comune tra noi donne, a volte ci mettiamo uno smalto bellissimo e notiamo che subito dopo le nostre unghie sono in pessime condizioni: sfaldate, fragili e pronte a spezzarsi al minimo urto. Come ci possiamo prendere cura delle nostre unghie in modo naturale? Esistono tanti piccoli accorgimenti giornalieri che miglioreranno sensibilmente la salute delle nostre unghie ma anche efficaci rimedi naturali.

    Le unghie fragili sono le conseguenze delle carenze vitaminiche e della mal nutrizione dei tessuti che alimentano la cheratina. Per rinforzare le unghie dovete fare il pieno di alimenti ricchi di silicio come i legumi, i frutti di mare i crostacei ecc ma anche di zolfo, molibdeno e zinco, proteine sulfonate e vitamina H che potete trovare nell’aglio, nella cipolla, nei cereali, nella pelle del pollo, nei latticini, nel riso integrale, nel pesce e nelle uova. E’ molto utile anche mangiare dei pinoli nell’arco della giornata, magari a colazione.

    Se le unghie si sfaldano potete innanzitutto cercare di tenere sotto controllo il problema con l’alimentazione ma dovreste anche evitare di mangiucchiarle, di fumare. Mantenetele corte in modo da dare loro il tempo di rinforzarsi e crescere. Se potete, evitate di mettere lo smalto tradizionale in modo da lasciarle respirare.

    Se avete le unghie fragili dovete tagliarle corte (cortissime) e poi usare uno smalto indurente e rinforzante, di solito sono trasparenti e quindi anche carini da vedere. In profumeria ci sono tanti tipi di indurenti, se volete potete anche optare per quelli che stimolano la crescita dell’unghia come il “Salon Manicure Growth Serum Short Nails” di Maybelline.

    Sono molto efficaci anche le creme nutrienti e elasticizzanti, vi basterà spalmarle sulle mani, soprattutto nelle unghie, poi mettete un guantino e lasciate riposare per 20 minuti.

    Impacco al limone e olio: Prendete una ciotolina e mettete due cucchiai di olio extravergine di oliva ed un cucchiaio di succo di limone, mescolate bene e poi immergete le unghie, lasciatele agire per una decina di minuti. Ripetete questa operazione ogni giorno per almeno 10 giorni.
    Crema rinforzante fai da te: Prendete una crema base in farmacia e poi aggiungete un cucchiaio di olio extravergine di oliva, 15 gocce di olio essenziale di limone e 10 di olio essenziale di tea tree, mescolate bene e poi spalmate la crema sulle dita, fate riposare 10 minuti. Applicate questa crema tutti i giorni mattina e sera.
    Olio rinforzante fai da te: Prendete un barattolino dello smalto, svuotatelo e pulitelo, riempite metà boccetta con l’olio di ricino, poi mettete 10 gocce di olio essenziale di limone e riempite la bottiglietta con l’olio d’oliva. Applicate questo olio sulle unghie, con l’apposito pennellino, due volte al giorno.

    572

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaCura unghieFai Da TeSalute E Benessereunghie Ultimo aggiornamento: Venerdì 25/05/2012 15:57
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI