Tutto quello che c’è da sapere sulla pillola anticoncezionale

Tutto quello che c’è da sapere sulla pillola anticoncezionale
da in Contraccezione, Intimità, Salute E Benessere
Ultimo aggiornamento:

    pillola tutto quello che si deve.sapere

    La pillola anticoncezionale è un farmaco efficace e molto utile che ha liberato le donne dall’incubo delle gravidanze indesiderate, prima dell’avvento della pillola le donne avevano molti più freni e molte più paure, inoltre non dimentichiamo che non sono lontani i tempi in cui la gravidanza, desiderata e non, era seguita a ruota dal matrimonio, anche senza un briciolo di amore. La pillola è stata una vera rivoluzione, ha aiutato tante donne a vivere bene con sé stesse e anche a curare parecchie patologie. La pillola è spesso aspramente criticata ma in fondo è come un vestito, per starci bene si deve partire da un modello che fa per noi, poi ci vogliono alcune settimane di assestamento, dopo di che, averlo addosso sarà praticamente naturale, lo stesso accade con la pillola!

    pillola tutto quello che si deve sapere e consigli
    La pillola anticoncezionale è un farmaco a tutti gli effetti, è un contraccettivo ormonale orale che è formato da due ormoni, che sono molto simili a quelli presenti naturalmente nel nostro organismo: il progesterone e l’estradiolo. Il progesterone cambia in base al tipo di pillola, l’estradiolo invece no, questi due ormoni saggiamente dosati possono non solo proteggere dalle gravidanze indesiderate ma anche curare varie patologie. La pillola deve essere assunta ogni giorno alla stessa ora, se la si dimentica c’è un margine di 12 ore per poter correre ai ripari, dopo di che occorre consultare il bugiardino in modo da capire come procedere. La pillola viene assorbita dal nostro corpo in circa cinque ore, quindi se vomitate o avete forti attacchi di diarrea la sua efficacia può essere compromessa e occorre aggiungere un contraccettivo barriera. La pillola è sicura, è efficace nel 99,9% dei casi e non crea troppi problemi, l’importante è affidarsi ad un bravo medico che saprà prescrivere la pillola anticoncezionale giusta per il vostro caso.

    pillola vantaggi
    La pillola consente di vivere una vita sessuale appagante senza dover usare il preservativo, è consigliabile prenderla se si ha un rapporto duraturo ed una storia seria, nel caso in cui si abbiano tanti partner è meglio usare il preservativo, dato che la pillola non protegge dalle malattie sessualmente trasmesse. La pillola è molto importante anche per prevenire e curare varie patologie, è il farmaco con cui si cerca di curare la sindrome dell’ovaio policistico (cisti diffuse sulle ovaie che provocano ciclo irregolare, irsutismo, insulino resistenza e obesità) ma anche l’endometriosi (il tessuto dell’endometrio va al di fuori della sua sede naturale, cioè a livello addominale o negli altri organi vicini e provoca forti crampi).

    pillola svantaggi
    Nei bugiardini di ogni pillola anticoncezionale c’è scritto che può aumentare il rischio di ammalarsi di tumore al seno o all’utero, in realtà la percentuale è molto bassa, quasi trascurabile, ma è ovvio e normale che in nessun farmaco ormonale può mancare questo tipo di avviso.

    Alcune ricerche però hanno dimostrato che l’assunzione della pillola diminuisce l’incidenza di tumore all’ovaio, dell’utero e dei colon nei soggetti a rischio. La pillola, soprattutto nei primi mesi assunzione, può provocare depressione, perdita dell’appetito sessuale, ritenzione idrica e spotting, ovvero perdite di sangue tra un ciclo e l’altro. Lo spotting normalmente passa al massimo dopo tre mesi, in ogni caso occorre consultare il medico ed eventualmente cambiare pillola perchè vuol dire che il tipo che assumete ha un dosaggio troppo basso. Se il dosaggio al contrario dovesse essere troppo alto i sintomi saranno dolore al seno e forte ritenzione idrica.

    Ti potrebbero interessare:
    Yaz: nuova pillola contro i disturbi premestruali
    Pillola anticoncezionale biologica
    La pillola rende le donne più belle e sicure di sè
    Contraccezione: i metodi naturali sono affidabili?

    787

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ContraccezioneIntimitàSalute E Benessere Ultimo aggiornamento: Martedì 20/03/2012 19:48
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI