Natale 2016

Tutti i consigli per una preparazione al parto perfetta!

Tutti i consigli per una preparazione al parto perfetta!
da in Consigli Pratici, Mamma, Mente, abbigliamento premaman, Depressione post-partum
Ultimo aggiornamento:

    preparazione parto consigli

    La preparazione al parto è un momento importantissimo per ogni futura mamma. Il parto infatti emoziona e spaventa: proprio per questo è davvero importante arrivare al fatidico momento preparate e coscienti di quello che sta per succedere. Sappiate che sono tantissime le metodiche per preparasi al parto, da quelle più classiche a quelle più nuove e originali. Informatevi e scegliete con calma, magari anche chiedendo consiglio alle amiche e a tutte coloro che ci sono già passate!

    Preparazione parto: a cosa serve?

    La preparazione al parto serve principalmente per consentire alle donne di giungere a questo momento importantissimo serene e consapevoli. Ogni donna deve scegliere liberamente la tecnica più adatta al proprio essere e alla propria esperienza. Consultatevi anche con il vostro compagno perché, se vorrà supportarvi e partecipare alla nascita di suo figlio, sarà fondamentale che anche lui si prepari con voi. Le donne saranno così guidate in un percorso, mentale e fisico, che le porterà ad affrontare il parto in modo consapevole.

    Preparazione parto: le tecniche

    Per non perdervi nel mondo vario delle tecniche pre parto, vi consigliamo di cominciare ad informarvi per tempo. Ecco alcune di quelle più amate e seguite dalle future mamme: il Training Autogeno Respiratorio (RAT), tecniche di respirazione e rilassamento, l’ipnosi, la preparazione in acqua (acquagym), lo yoga, lo shiatsu, rebirthing, agopuntura e moxibustione, l’elettrostimolazione nervosa transcutanea (TENS), la riflessologia, l’aromaterapia, la fitoterapia, l’omeopatia, i fiori di Bach e il suono e la musica.

    Preparazione parto: tecniche classiche

    Le tecniche più classiche sono quelle del “corso pre parto2 che si tiene anche in ospedale. La futura mamma con il compagno, incontrerà un gruppo di operatori sanitari come ginecologo, pediatra, ostetrica, assistente sociale, assistente sanitaria e psicologo. Insieme a loro affronterà le tematiche e le principali problematiche legate al parto. In tutti i corsi è prevista anche una parte teorica (anatomia e fisiologia della donna, della gravidanza, del neonato, consigli su come crescere il neonato, metodi contraccettivi da usare) e una parte pratica con esercizi di respirazione per il rilassamento muscolare.

    Ed ecco tanti altri consigli sul parto:

    Mamme più a rischio di depressione post partum dopo un cesareo
    Rimanere incinta subito, consigli utili
    In Giappone hanno creato una speciale tuta che simula la gravidanza in tutto e per tutto…

    510

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Consigli PraticiMammaMenteabbigliamento premamanDepressione post-partum

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI