Tutte le ricette tipiche per preparare le melanzane sott’olio

Tutte le ricette tipiche per preparare le melanzane sott’olio
da in Contorni, Cucina, Primo Piano, Ricette, ricette conserve
Ultimo aggiornamento:

    Buonissime e perfette tutto l’anno, le melanzane sott’olio possono essere anche facilmente realizzate a casa vostra senza troppa difficoltà. Oggi vi vogliamo proporre tutte le ricette tipiche per creare delle squisite melanzane sott’olio, da conservare per molti mesi e da gustare come contorno o come antipasto per i vostri pranzi e le vostre cene. Un bel vasetto di verdure può anche diventare un graditissimo pensiero di Natale per amici e parenti.

    Per la prima ricetta, gustosa e un po’ piccante, avrete bisogno di:
    4kg di melanzane non troppo grandi
    1 litro di aceto bianco
    sale grosso
    olio extravergine d’oliva
    aglio
    origano
    peperoncino rosso piccante
    Tagliate a striscioline le melanzane e mettetele con il sale a riposare coperte da un peso per almeno 12 ore, trascorso il tempo, in una pentola mettete l’aceto e il doppio di acqua. Portate a bollore e tuffatevi le melanzane e, una volta cotte, strizzatele bene e ponetele in barattoli di vetro, che avrete sterilizzato. Non dimenticate di aggiungere a strati anche l’aglio, l’origano e il peperoncino.

    Coprite il tutto con l’olio: saranno pronte dopo circa due settimane.

    Per la seconda ricetta avrete bisogno di:
    1 kg e mezzo melanzane piccole e sode
    3 cucchiai sale
    1 testa d’aglio
    3 cucchiai capperi sotto sale
    timo secco,
    6 dl olio.
    Seguite il primo passaggio della ricetta precedente ma, invece che far bollire in acqua e sale le melanzane, le dovrete grigliare insieme all’aglio. Mettete il tutto in barattoli sterilizzati insieme al timo: ora fate scaldare l’olio fino ad 80° e coprite le melanzane.

    284

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ContorniCucinaPrimo PianoRicettericette conserve Ultimo aggiornamento: Martedì 23/08/2011 11:21
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI