Natale 2016

Turista australiana stuprata a Roma: fermato un 40enne romeno

Turista australiana stuprata a Roma: fermato un 40enne romeno
da in Attualità, Cronaca, Violenza sulle donne
Ultimo aggiornamento:
    Turista australiana stuprata a Roma: fermato un 40enne romeno

    La polizia della squadra mobile di Roma ha fermato un 40enne romeno senza fissa dimora, presunto autore dello stupro ai danni di una 49enne turista australiana avvenuto nelle prime ore del 3 ottobre scorso in una zona degradata del parco di Colle Oppio, a due passi dal Colosseo. L’uomo è stato fermato nella notte e dovrà rispondere di violenza sessuale, rapina e lesioni, tutti aggravati.

    La turista della provincia di Canberra era in vacanza a Roma da qualche giorno ed era in procinto di partire per Parigi per motivi di studio e lavoro. Domenica 2 ottobre la turista australiana aveva conosciuto un uomo in un disco pub nei pressi della stazione Termini che con la scusa di riaccompagnarla in albergo l’aveva invece portata nei pressi del parco di Colle Oppio con lo scopo di avere un rapporto sessuale. Al rifiuto categorico della donna di baciarlo, l’uomo l’aveva stordita con un violento pugno al volto e le aveva procurato varie lesioni. L’aveva derubata dei molti soldi, del cellulare e dei diversi monili in oro che portava con sé e l’aveva poi stuprata. Una notte da incubo per la turista. La 49enne australiana in forte stato di shock era riuscita a trascinarsi fino alla strada, dove era stata poi soccorsa da un’automobilista che aveva contattato il 118. Nell’aggressione la 49enne ha riportato un trauma cranico e ferite sul volto, ma anche profonde lesioni.

    VIOLENZA SULLE DONNE, ECCO I NUMERI E LE ISTITUZIONI PER CHIEDERE AIUTO

    Ora però il 40enne romeno è stato individuato e fermato a bordo di un treno regionale lungo la tratta Roma-Viterbo nei pressi della stazione Giustiniana. La polizia ha anche recuperato il denaro rubato alla turista australiana. L’uomo è stato trovato in possesso di dollari australiani e monili in oro sottratti alla vittima. Secondo la polizia, il presunto violentatore si preparava a fuggire in Romania.

    SEGUI LA PAGINA FACEBOOK CHE CONTRASTA LA VIOLENZA SULLE DONNE

    419

    Il lato oscuro delle coppie felici
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàCronacaViolenza sulle donne

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI