Tradimento: sempre più con altri uomini

da , il

    A quante gli italiani sono un popolo di infedeli, pare proprio che un matrimonio su due nasconda un coniuge fedifrago, e questa cosa fa proprio tristezza, non credete? Ci si impegna tanto per trovare un marito, una persona da amare e che ci ami e poi se queste sono le statistiche c’è ben poco di che essere felici e contenti, pare proprio che cornuti e contenti sia molto più appropriato.

    I cattivi cornificatori non sono solo i maschi, pur essendo in maggioranza le donne ormai non sono più a casa a far la maglia ingnare da tutto ciò che succede fuori casa, per dirla in termini spiccioli si danno da fare anche loro, infatti gli uomini che tradiscono sono il 55%, le donne il 45%.

    Negli ultimi anni è stata notata che la tendenza al tradimento ha subito una svolta interessante, una buona parte sono a sfondo omossessuale, vale a dire che il coniuge viene tradito con una persona dello stesso sesso, e se da un lato può risollevare un pò il morale della serie: “Io non posso farci nulla!” dall’altro si scatena un senso di rabbia e di vergogna.

    Non so come la pensiate voi ma io credo che il tradimento omosessuale non è mai un caso, probabilmente certi sentimenti e certi richiami sono stati ignorati in favore di una “vita normale” e poi dopo un pò sono venuti fuori lo stesso, perchè l’istinto, quello che siamo veramente, la nostra parte più intima e personale non si può sotterrare nè sotto un matrimonio nè sotto i luoghi comuni.

    Una recente sentenza della cassazione ha dichiarato che il tradimento omosessuale è equiparato a quello eterosessuale, spiega Gassani: “Una pronuncia importante, perché sottrae all’omosessualità ogni connotazione patologica o perversa e perché stabilisce che qualsivoglia relazione extraconiugale può essere sanzionata mediante l’addebito della separazione, quando considerata causa, non conseguenza, della crisi coniugale“, che forse ci stiamo civilizzando pure noi in questo argomento? Chissà!

    Foto da:

    images.askmen.com

    rue-st-michel.blogspot.com

    www.choiceshirts.com