Tonificare i glutei con gli affondi

da , il

    Avere glutei sodi e perfetti è il sogno di tutte le donne, chi non vorrebbe un fondischiena perfetto tipo Nina Moric? Beh sono certa che non c’è nessuna manina alzata! Dato che al solo pensiero di fare una liposuzione muoio dal dolore, mi sono documentata un pò sugli esercizi da fare per tonificare il lato B, e pare che la cosa migliore siano gli affondi.

    Gli affondi si possono fare in tanti modi, per chi sta iniziando la cosa migliore è fare come nel video che vedete in alto, quindi solo con un bastone per mantenere la posione corretta.

    Si parte in pozione eretta con le gambe divaricate all’altezza delle spalle, poi fate un passo in avanti tenendo la gamba avanzata centrata sulla caviglia, poi, senza spingere sul ginocchio, tornate nella posizione di partenza. Rimanete concentrate sulla gamba che è in posizione anteriore anche quando inizierete a sentire la tensione sulla gamba posteriore perchè è il sintomo che il quadricipite e il gluteo stanno lavorando.

    Allenate una gamba per volta e fate quattro serie da 12-15 ripetizioni, fate un recupero di 2 minuti tra una serie e l’altra.

    Quando fare questi esercizi vi verrà facile potete farli con due manubri e poi con un bilanciere.