Tisane rinfrescanti per l’estate

da , il

    Il caldo e soprattutto l’afa vi mettono ko?

    Ricordatevi che è fondamentale bere molta acqua, almeno 2 litri al giorno. Gli esperti sconsigliano di bere acqua e bevande gelate: meglio temperatura ambiente, o addirittura, tiepide.

    Per sopravvivere all’affaticamento e alla spossatezza causati dal caldo e dall’afa si può ricorrere anche ad alcune tisane. Si possono bere tiepide o a temperatura ambiente.

    Per preparare queste tisane rinfrescanti, dovete acquistare alcune erbe in erboristeria.

    Di seguito troverete le ricette per preparare le tisane.

    Tisana all’anice: mettete un cucchiaino di semi di anice in 200 ml di acqua bollente e lasciate in infusione per 10 minuti prima di filtrare e bere.

    Tisana alla menta: in un litro di acqua bollente, mettete in infusione 30 grammi di foglie di menta piperita. Dopo 5 minuti, filtrate e lasiate intiepidire prima di bere l’infuso ottenuto. Si può conservare in una caraffa.

    Tisana ai fiori d’arancio e tiglio: procuratevi dei fiori di tiglio e dei fiori d’arancio. Per preparare la tisana ve ne serviranno 30 grammi di ciascuno. Lasciateli in infusione per 10 minuti in un litro d’acqua bollente, poi filtrate. Anche questa tisana si può conservare in una caraffa per berla durante il giorno.

    Foto:

    pro.corbis.com

    www.leserre.it

    lamontagnaincantata.files.wordpress.com

    www.iisalessandrini.it

    Dolcetto o scherzetto?