Tendenze moda primavera 2009: il pigiama

da , il

    La primavera appena iniziata, per quanto riguarda le ultime tendenze moda, si prospetta all’insegna della comodità e del relax, tanto che dopo la tuta, ci troviamo a parlare di un altro trend di stagione: il pigiama! Proprio così!

    Il pigiama evade dai nostri letti e compare per strada, ma badate bene, prima di esaltarvi troppo all’idea di potervi presentare in ufficio come appena uscite da sotto le coperte, perché questa “trasgressione” vale solo per i pigiami da uomo in seta con camiciola, cinta morbida e maniche al gomito.

    Una rivisitazione estrema del pigiama Palazzo degli anni 60, che vuole pantaloni ampi che scivolano sui fianchi e camicia rigorosamente in seta morbida e leggerissima.

    Un look pensato soprattutto per la sera, che ha già contagiato celebrità e icone di stile del calibro di Jessica Alba.

    Tre regole sono fondamentali se deciderete di optare per questo elegantissimo e sofisticato look:

    Prima di tutto assicuratevi di avere un fisico talmente longilineo e slanciato da reggere bene l’effetto seta parcheggiata sui fianchi e i cm in meno d’altezza che questo look dalle misure sregolate può sottrarre.

    Secondo compromesso è l’uso di tacchi stiletto altissimi, che compromette la comodità dell’abito, ma che è giustificatissimo se si vuole avere un look elegante e non carnevalesco.

    Terza regola è essere convinte di volerlo indossare e dell’esclusività e dell’assoluta attualità del capo… ma preparatevi al fatto che, non tutti potrebbero capirlo o pensarla così! In questo caso l’autoironia e il non prendersi troppo sul serio può rivelarsi un’arma vincente.

    Foto:

    verycool

    theshoppingguide

    style

    Dolcetto o scherzetto?