Tendenze estate 2010: minidress

Tendenze estate 2010: minidress
da in Abiti, Moda, Moda Primavera Estate 2010, Primo Piano, Tendenze
Ultimo aggiornamento:

    Immaginate il caldo d’estate, l’indecisione davanti ad un capo adatto alle alte temperature ma che al tempo stesso vi renda seducenti senza esagerare. Cosa c’è di meglio di un minidress? Da utilizzare corredato di pantacollant o con le gambe scoperte, questo capo d’abbigliamento è fresco e frizzante, perfetto per le più giovani e per la bella stagione. E’ lui, il minidress, un mix tra la minigonna e il prendisole da mare, un abito piccolo, leggero, compatto, e molto, molto sexy, da sfoggiare per una passeggiata pomeridiana, in città come al mare, o nelle versioni da sera, anche per un evento purchè rigorosamente fashion.

    Se state sospirando, pensando che per portare un minidress bisogna avere il fisico delle modelle, vi sbagliate, perchè è sicuramente il portamento, il taglio e la sicurezza con cui lo si porta che lo rendono glamour… ovviamente se si resta nei limiti della decenza.

    Ogni donna può trovare il suo modello, il più adatto alla propria silhouette, scegliendolo a tubino, a palloncino, scollato, a ruota ecc.

    Avere gambe toniche aiuta in questi casi, lo sappiamo bene, così come calzare la scarpa giusta.

    Se le cosce vi preoccupano, ad esempio slanciatele con una decolletè, al contrario, se vi sembrano troppo ossute scegliete delle ballerine o dei sandali bassi, purchè non abbiate un 42 di piede!

    Con la caviglia grossa meglio optare invece per sandali modello gladiatore, alti, che tra fibbie e lacci camufferanno gli spessori.

    Foto:
    www.msn.it

    284

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbitiModaModa Primavera Estate 2010Primo PianoTendenze

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI