Televisione: il primo reality per adulti in Germania

Televisione: il primo reality per adulti in Germania
da in Intimità, Televisione, Reality-show Ultimo aggiornamento:

    reality germania rapporti

    Pensavate di averle viste tutte e invece no, il reality a luci rosse ci mancava… ma ci hanno già pensato i nostri cugini tedeschi inaugurando il primo reality a base di sesso, durerà 14 giorni e per fortuna sarà possibile guardarlo solo con la pay tv.

    In parte ci hanno già abituati a vedere il sesso splamato un pò ovunque, pubblicità, campagne pubblicitarie, riviste, tv, reality “normali” ma in effetti c’era una certa decenza nell’evitare il reality, che a quanto pare è caduta miseramente e finchè c’è chi ci pensa, il canale che approva la trasmissione e i concorrenti che partecipano è impensabile che non ci sia pure un vasto pubblico all’ascolto, no?

    L’idea del reality a luci rosse è venuta a Ulf Frank, un quarantaduenne tedesco che ha dichiarato: “Le ragazze non vedono l’ora di partecipare. Immagino che si tratterà di un party non stop che porterà le protagoniste a 14 giorni di sesso con sconosciuti e puro divertimento. Le concorrenti sono molto fiduciose e sessualmente molto aperte!“.

    Ma parliamo del gioco, il reality durerà solo 14 giorni e lo scopo è fare più sesso possibile, infatti chi ne fa di meno viene buttato fuori… a riprenderli ci saranno ben 43 telecamere e i concorrenti sono suddivisi in questo modo: sei donne bisex, una donna etero e quattro uomini etero.

    I concorrenti ovviamente non si conoscono tra loro e le “prestazioni”, in questo caso la parola è pure azzeccata, sono state pagate: 300 sterline per le donne e solo 100 sterline per gli uomini. Non so se essere indignata o commossa che le donne siano pagate il triplo!

    A me questa cosa lascia molto perplessa, spero non sia l’inizio di una nuova tendenza!

    Foto da:
    www.emewiki.com
    www.digitapub.com
    img.thesun.co.uk

    367

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN IntimitàTelevisioneReality-show Ultimo aggiornamento: Venerdì 10/06/2011 20:51
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI