Tagli corti inverno 2009- 2010

Tagli corti inverno 2009- 2010
da in Acconciature, Bellezza, Capelli, Capelli corti, Primo Piano, Tagli Capelli, Tendenze
Ultimo aggiornamento:

    Questa volta ci concentriamo sui tagli corti inverno 2009- 2010, per tutte le nostre lettrici alla ricerca dell’acconciatura giusta che resista all’umidità invernale e alle asciugature domestiche lontane dal calore del sole estivo.

    Se chi ha i capelli corti in estate può asciugarli al sole, evitando che si increspino o si gonfino, in inverno è d’obbligo l’utilizzo del fono, e quindi bisogna combattere con ciocche ribelli ed increspature improvvise.

    Per questo motivo occorre scegliere bene il taglio, per non ritrovarsi con l’immancabile chioma “a fungo” alle prime gocce di pioggia.

    Siamo in pieno revival anni 80 e quindi anche i tagli corti si ispirano a quel periodo, tendono a voler essere corti ai lati, con piccole basette e un ciuffo lungo, lungo al punto che lo si può anche portare dietro alle orecchie. Questo genere di taglio permette facilmente di essere modellato con una piccola quantità di cera per capelli ed è abbastanza sfoltito.

    Il vero trionfo però quest’anno è per il caschetto in tutte le sue possibili varianti, dal bob al carré. Questo taglio permette di avere una lunghezza corta dalla straordinaria femminilità.

    Quest’anno la parola d’ordine sarà movimento e leggerezza, quindi il corto potrò essere liscio, gonfio, sfilato, mosso, con frangia regolare oppure frangia sfilata, ma anche con ciuffo e riga laterale, ma soprattutto sarà accessibile a tutti i tipi di capelli, non richiedendo per forza forme geometriche.

    Foto:
    www.capellicorti.com

    299

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcconciatureBellezzaCapelliCapelli cortiPrimo PianoTagli CapelliTendenze
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI