Tacchi alti più dannosi se usati per ballare

da , il

    scarpe con tacco

    Noi donne adoriamo i tacchi alti, compriamo tantissime scarpe che spaziano da stiletti a dècolletes, da stivali a sandali gioiello, per fortuna c’è spazio, nei nostri cuori e armadi, anche per ballerine, sneakers, sandali e stivali ultra flat! I tacchi alti sono stati oggetto di studio per gli scienziati della John Moores University di Liverpool che hanno analizzato i postumi della nottata di San Silvestro e delle serate del weekend in discoteca… se camminare sugli stiletti può essere molto pericoloso ballare è può essere davvero deleterio per piedi, dita, schiena & Co!

    Gli scienziati della John Moores University di Liverpool e la rivista scientifica “International Journal of Experimental and Computational Biomechanics” si sono occupati del concetto di scarpa con il tacco alto usato per ballare, sull’andatura normale se ne sono occupati tantissimi studi.

    Quando si balla con i tacchi molto alti le dita dei piedi sono sottoposti ad una pressione molto più elevata (e pericolosa) rispetto a quando si cammina e basta.Tramite vari studi è stato notato che quando si passa da cinque a otto, fino a 12 centimetri di tacco, aumenta la forza d’urto nella parte anteriore del piede e si riduce quella nella regione del tallone. La pressione maggiore è quindi sulle dita dei piedi che sono anche la parte più delicata nei nostri piedini!